Lasagnette ai ricci di mare

Lasagnette ai ricci di mare, una vera squisitezza! L’ideale sarebbe farle con ricci freschi, cosa alquanto improbabile, eppure anche se con quelli in lattina, a dire il vero, mi sono scialata! Provate, orsù…

Lasagnette ai ricci di mare
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Lasagnette di semola 150 g
  • Polpa di ricci 1 vasetto
  • Olio extravergine d'oliva 50 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Vino bianco 70 ml

Preparazione

  1. Lasagnette ai ricci di mare

    Sfriggete l’aglio in camicia leggermente schiacciato con olio e gambi di prezzemolo, unite il liquido dei ricci e dopo qualche minuto, il vino. Fate addensare, ci vorranno pochi minuti, poi salate poco. Nel frattempo cuocete la pasta al dente, eliminate i gambi di prezzemolo e l’aglio, e risottate la pasta con un po’ di acqua di cottura ed un filo di olio evo, spegnete ed unite i ricci. Mescolate in modo da farli sfaldare, unite pepe nero macinato al momento e prezzemolo tritato. Buon appetito!

Note

La polpa di ricci di mare che ho usato pesava al netto 90 grammi, compreso il liquido.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Gnocchetti con polpa di granchio Successivo Tagliolini con bottarga e mazzancolle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.