Crea sito

Lasagne alle fave

Lasagne alle fave, inizialmente le avevo chiamate “lasagne parulane” :parulano a Napoli vuol dire venditore di ortaggi e per estensione , campagnolo. La parula è appunto il campo coltivato….ho chiamato così questo piatto perché alquanto rustico, mi fa venire in mente proprio l’orto…buonissimo:  il sapore un poco amaro delle fave si addolcisce con il formaggio filante e la besciamella….Mi erano avanzate delle fave fresche ( a Pasqua, anzi, il sabato santo, le accompagniamo a casatiello e fellata di salumi….) così le ho cotte nel Bimby con olio  e cipollina, ci ho fatto una bella vellutata e ci ho farcito la lasagna. Il risultato era spettacolare…..besciamella home made, formaggio filante di Colliano e grana grattugiato ! Buono per la dieta! Ps: per cortesia, niente lasagne all’uovo, ma di semola di grano duro da sbollentare in acqua e olio prima di assemblarle!

Lasagne alle fave
  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Lasagne 500 g
  • Fave fresche 400 g
  • Olio evo q.b.
  • Besciamella 400 ml
  • Burro q.b.
  • Formaggio filante q.b.
  • Grana padano q.b.
  • Sale q.b.
  • Cipolla media 1

Preparazione

  1. Sfriggere olio evo e cipolla, far rosolare le fave, coprirle di acqua, salare e cuocere per 20/30 minuti. Versare un po’ di purea di fave sul fondo di una teglia rettangolare, stendere le lasagne, farcire con purea di fave, besciamella, formaggio filante a pezzetti, grana grattugiato, coprire con lasagne e farcire ancora. Io ho fatto 6 strati in totale. Dopo aver posizionato l’ultimo strato di lasagne spalmare di purea, besciamella e fiocchetti di burro. Cuocere in forno a 200° per 30 minuti.

Note

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “Lasagne alle fave”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.