Hummus di ceci

L’hummus di ceci è una crema deliziosa e veloce da realizzare e ha origini Mediorientali. Conosciuto e diffuso anche in Occidente è diventato ormai un grande classico della cucina vegetariana e vegana.
Qui vi propongo la mia versione collaudatissima, piu’ digeribile rispetto all’originale perchè è senza aglio, e vi assicuro che piacerà a tutti, anche ai bambini. Si può spalmare sul pane, sui crackers, o in accompagnamento con del riso saltato con delle verdure oppure ci si possono intingere delle crudités a mo’ di pinzimonio per un pranzo salutare e completo da portarsi dietro. Ecco la mia ricetta.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gdi ceci cotti (anche quelli bio in scatola vanno benissimo)
  • 1/4limone bio
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaiodi tahin (crema di sesamo)
  • sale
  • pepe nero
  • 1/2 cucchiainodi paprica dolce (facoltativo)

Strumenti

  • Frullatore / Mixer

Preparazione

  1. Mettere i ceci già cotti nel mixer (se si utilizzano i ceci in scatola, scolarli e sciacquarli bene in un colino con acqua corrente).

    Aggiungere tutti gli ingredienti: l’olio, una bella presa di sale, una macinata di pepe, la paprica, il succo di limone e il cucchiaio di tahin.

    Frullare fino ad ottenere una crema abbastanza liscia, se risulta troppo grumosa aggiungere ancora un filo d’olio e un paio di cucchiai di acqua e continuare a frullare.

Note

L’hummus di ceci si conserva in frigo in un contenitore ermetico per tre giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!