SPAGHETTI CON LE VONGOLE

Di solito nel week and ci si coccola un po’ di piu’ ed allora ecco il mio piatto del venerdi’ sera…Come spesso mi capita di dire e’ che qui mi devo accontenare di quello che trovo, qui si trovano vongole grandi come misura ma non posso sempre aspettare di tornate a casa cosi’ mi adatto….

Processed with Moldiv

SPAGHETTI CON VONGOLE

Categoria: Pirmi piatti
Difficolta’: Bassa
Preparazione: 10 minuti + 1 ora per l’ammollo delle vongole
Cottutra: 20 minuti
Dosi: 2 persone

Ingredienti:
500 g di vongole fresche
1/2 cipolla
3 / 4 pomodori
2 spicchi d’aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
Una manciata di prezzemolo tritato fresco
Un pizzico di peperoncino
Olio evo qb
Sale qb

Procedimento:
Per prima cosa mettere a bagno le vongole in acqua corrente mettete una manciatina di sale grosso, lasciatele in bagno per minimo 30 minuti e sbatette spesso le conchiglie tra di loro, questo dovrebbe far si che esca la sabbia, io le lascio minimo un ora e se ho tempo anche di piu’.

Processed with Moldiv

Passato il tempo prendete una teglia che possiate chiudere con il suo coperchio, mettetici un filino d’olio d’oliva un goccio di vino bianco e le vongole, coprite e lasctate formare il vapore che fara’ aprire le vongole, una volta aperte io faccio un passaggio in piu’, le metto in un colino con sotto una terrina per recuperare il sughino che hanno fatto e sguscio le mie vongole, questo lo faccio perche’ ho sempre paura della sabbia in questo modo vado sul sicuro, tengo da parte con la loro conchiglia quelle che mi sembrano piu’ belle e sicura che non hanno sabbia, questo per completare il piatto, quando ho finito di sgusciarle se erano sporche per sicurezza do una scuacquatina super veloce usando un po’ del loro sughino tenuto da parte, se ci fosse sabbia anche nel sughino questa si deposita nel fondo percio’ ustatelo senza muovere la terrina e prendetelo da sopra.
A questo punto in una larga padella fate appassire la cipolla tritata molto finemete e l’aglio, mettete le vongole, il peperoncino e sfumate con il vino bianco rimasto,

Processed with Moldiv

intanto potete calre gli spaghetti, sfumato il vino, aggiustate di sale, unite i pomodori tagliati a pezzi, questi sono facoltativi io li metto solo se sono belli maturi e sodi, unite anche le altre vongole che avete tenuto da parte, quelle con la conchiglia, se il sugo vi sembra troppo asciutto potete mettere un po’ del loro sughino o dell’acqua di cottura della pasta.
Una volta cotta la pasta bella al dente fatela saltare un paio di minuti con le vongole, una bella spolverata di prezzemolo tritato ed il vostro piatto e’ pronto da portare in tavola e…. Buon Appetito….

Processed with Moldiv