POLPETTINE AL POMODORO

Polpettine al pomodoro, sono un piatto classico della nostra cucina italina, talmente buone e gustose che ce le hanno copiate un po’ in tutto il mondo, oggi percio’ io con questa ricetta non vi racconto nulla di nuovo ma vi do’ i miei segreti per farle diventare morbide e gustose. Possono essere mangiate come secondo piatto abbinate con una bella polenta al cucchiaio, un buon pure’ o con dei piselli stufati, oppure potete, se vi piace, usarle come condimento per un bel piatto di spaghetti… A voi la scelta.

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 600 g Manzo (macinato)
  • 4 fette Pane in cassetta (o pane raffermo)
  • 4 cucchiai Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 4 cucchiai Pane grattugiato
  • 2 cucchiai Worcestershire sauce
  • 1 Scalogno (grande)
  • 1 Uovo (grande)
  • 1 cucchiaio Ketchup
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Latte
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Sala di pomodoro

  • 1 cipolla (media)
  • 2 spicchi Aglio
  • 250 g Passata di pomodoro (o pomodori pelati)
  • q.b. Sale
  • 1 Peperoncino

Preparazione

  1. In una terrina mettete ad ammorbidire il pane in cassetta, o se lo avete del pane raffermo, con un po’ di latte.

  2. Tritate la cipolla e fatela soffriggere e fuoco basso in un tegame capiente, con un paio di cucchiai di olio d’oliva,

  3. calcolate che poi qui ci andranno anche le polpettine.

  4. Aggiungete anche gli spicchi d’aglio, e quando la cipolla sara’ ben appassita mettete la passata di pomodoro, aggiustate di sale,

  5. se vi piace mettete anche una puntina di zucchero lasciate cuocere a fuoco basso.

  6. Ora tritate anche lo scalogno molto finemente.

  7. In una terrina mettete il macinato di manzo, aggiungete lo scalogno tritato, ed ora iniziate ad insaporire le carne, mettendo il parmigiano,

  8. il pan grattato, la salsa Worcester e l’uovo.

  9. Strizzate in pane, che avevate messo in ammollo con il latte, salate e pepate, ora con le mani iniziate ad amlgamalmare bene tutti gli ingredienti tra di loro.

  10. Aggiunete anche il cucchiaio di Ketchup e finite di impastare, se vi piace potete aggiungere anche delle spezie.

  11. Ora potete preparare le polpettine, qui per la grandezza cercate di regolarvi secondo i vostri gusti personali,

  12. io mi regolo in queto modo: se sono da servirre con la pasta come primo, le faccio molto piccine, se invece le faccio come secondo piatto le tengo un po’ piu’ grandine.

  13. In una padella mettete a scaldare un paio di cucchiai di olio d’oliva,

  14. Quando l’olio sara’ caldo mettete a rosolare le vostre polpettine…

  15. Fatele rosolare da tutte le parti,

  16. sfumate le polpette con il vino bianco, fatelo evaporare, scuotete di tanto in tanto il tegame.

  17. Ora trasferite le polpette nel tegame del pomodoro, mattete anche tutto il loro sugo, aggiungete un peperoncino e fate cucere a fuoco medio basso,

  18. le polpette dovranno cuocere uno meno di 15/20 minuti o fino a che il pomodoro non raggiunga la cremosta’ da voi desiderata, se vi sembra troppo denso potete tranquillamente aggiungere un goccio di brodo.

  19. Ora vi svelo un segreto, io verso meta’ cottura, con uno stuzzicadenti buco un pochino le polpette, in modo che il sugo entri anche all’inteno delle polpettine, cosi’ saranno ancora piu’ gustose.

  20. quando saranno pronte servitele belle calde, magari accompagnate da un po’ di polenta calda e… Buon Appetito….

Note

Se vi e’ piaciuta questa mia ricetta seguitemi anche nella mia pagina fb Buon Appetito by Paola

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.