POLPETTE DI GAMBERI E SPINACINI

Queste Polpette di gamberi e spinacini sono di una bonta’ e delicatezza veramente particolare, davvero facili da fare e si possono preparare anche il giorno prima per friggerle poi al momento che vi servono, perche’, come voi sapete, l’unico inconveniente del fritto e’ che si deve preparare all’ultimo momento e servire caldo.
Idelali da portare a tavola in ogni occasione, come antipasto ad una cena con amici o da preparare per un buffet in piedi oppure per un bel happy hour…
Se come mio martito amate i fritti allora non perdetevi anche queste altre mie ricette: Pollo fritto, Fish and Chips, Arancini di riso, Polpettine di pesce.
Mando un grande bacio a tutte le persone che sono passate qui ed hanno letto questa mia ricettina sperando che vi sia piaciuta…

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni10/12 polpette
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gGamberi
  • 2 fettePane bianco in cassetta
  • q.b.Latte
  • 1 mazzettoSpinacini
  • 1 spicchioAglio
  • 1Uovo
  • q.b.Farina
  • q.b.Pangrattato
  • pizzichiSale e pepe
  • q.b.Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. In una terrina sminuzzare il pane e metterlo ad ammorbidire con il latte.

  2. Pulire i camberi come di consueto, togliere il carapace ed il filetto nero, lavali con dell’ acqua fresca.

  3. In un pentolino mettere un po’ di acqua, insaporitela con del dado granulare, quando bolle metteteci i gamberi puliti e lasciateli cuocere per pochi minuti.

  4. Quando i gamberi saranno cotti, fateli rafreddare e divideteli a meta’.

  5. Aiutandovi con una mezza luna, tritate meta’ gamberi con gli spinacini, prima lavati ed asciugati, e mettete anche lo spicchio d’aglio.

  6. Qui potete decidere un po’ voi quanto tritarli, conforme se vi piace o meno trovare qualche pezzettino di gambero nelle polpettine.

  7. Gli altri gamberi metteteli nel frullatore con il pane ben strizzato, salate e pepete un pochino.

  8. Tritate il tutto fino ad ottenere una purea abbastanza consistente, se vi sembra troppo molle aggiungete pure un po’ di pangrattato.

  9. Unite ora i due triti tra di loro ed amalgamateli.

  10. Formate ora le vostre Polpette di gamberi.

  11. Ora le dovete impanare, percio’ passatele prima nella farina,

  12. poi nell’uovo sbattuto

  13. ed infine nel pangattato.

  14. Fate friggere le vostre Polpette di gamberi nell’olio bollente qualche minuto per parte, scolatele in della carta assorbemte.

  15. Ed ecco qui le vostre Polpette belle calde e fumanti pronte da portare in tavola e… Buon Appetito…

Suggerimento

Se vi e’ piaciuta questa mia ricetta seguitemi anche nella mia pagina fb Buon Appetito by Paola, se mi lasciate un like sarete sempre aggiornati con le mie nuove ricette e cosi’ darete velore al mio lavoro…

2,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.