PASTA E FAGIOLI CON LE COZZE

Pasta e Fagioli con le Cozze e’ uno dei piatti tipici del nostro sud Italia, partendo dalla mia tradizione veneta dalla classica “Pasta e Fasoi” sono arrivata al sud e ci ho aggiunto le cozze, bhe’ oddio qualche variazione c’e’ come per sesmpio il tipo di fagioli, in questo caso ho usato i cannellini e un brodo vegetale, ma mi sembra che questa versione sia un po’ piu’ leggera, certo mettendo le cozze rende il tutto piu’ estivo…

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 2/3 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 kg Cozze
  • 250 g Fagioli cannellini
  • 100 g Pasta tipo Ditalini rigati
  • 700 ml Brodo vegetale
  • 1/2 Cipolla bianca
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Se decidete di usare i Cannellini o comunque dei fagioli secchi ricordatevi che li dovrete mettere in bagno gia’ la sera prima, in abbondante acqua tiepida.

  2. Mettere a bagno le cozze e grattarle con una spungetta di ferro per  pulire l’esterno.

  3. Togliere anche le barbe esterne e sciacuarle per bene.

  4. Mettete le cozze in una pirofila capiente e versatevi il vino bianco.

  5. Coprite il tegame e fate aprire le cozze a fuoco vivace.

  6. Appena saranno ben aperte spenete il fuoco e lasciatele riposare.

  7. Affettate una mezza cuipolla.

  8. Mettete a soffriggere la cipolla con olio d’oliva e uno spicchio d’aglio, qui in alcune ricette aggiungono anche dei pomodori, se vi piace aggiungeteli pure.

  9. Scaldate il brodo vegetale.

  10. Ora mettete i canellini a saltare con la cipolla, qui se sono gia’ pronti procedete con la ricetta altrimenti aggiungete acqua e fateli cuocere a fuoco basso fino alla cottura completa.

  11. Mettete anche il brodo vegetale e portate il tutto a bollire.

  12. Mentre bolle il brodo unite anche un paio di mestoli del sugo rilasciato dalle cozze.

  13. Aggiungere ora anche la pasta.

  14. Durante la cottura della pasta dedicatevi alle Cozze e sgusciatene una parte.

  15. Lasciatane alcune con la loro conchiglia perche’ serviranno poi come guarnizione del piatto.

  16. Qualche minuto prima di fine cottura della pasta mettete in pentola anche le cozze e ultimate la cottura.

  17. Ora il vostro piatto e’ pronto da servire, guarnite con le cozze tenute da parte, se volete aggiungete un paio di crostini di pane, un bella spolverata di pepe fresco macinato al momento e.. Buon Appetito…

Note

Precedente INSALATA DI KALE CON SALMONE Successivo GIRELLE DI ZUCCHINE E PROSCIUTTO CRUDO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.