MELANZANE MARINATE

Melanzane, oggi le facciamo come contorno, sono veramente molto semplici e gustose. Le melanzane vengono marinate con tutti gli odori che troviamo in questa stagione nel nostro giardino, certo che se non si hanno le erbette fresche niente paura usate pure quelle secche…

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 2 Melanzane
  • 2 spicchi Aglio
  • q.b. Basilico (fresco)
  • q.b. Menta (fresca)
  • q.b. Timo
  • q.b. Origano
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Aceto di riso (o Aceto di mele)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio di semi di arachide (per friggere)
  • q.b. Sale grosso

Preparazione

  1. Lavare bene le melanzane e tagliarle a fettine. Io per questa ricetta ho preferito usare delle melanzane lunghe.

  2. Metterele a spurgare in un colapasta, fare a srati e cospargere ogni strato con sale grosso, coprirle con un piatto, mettere un peso sopra e lasciatele riposare per almeno 30 minuti.

  3. Questo passaggio e’ necessario per fare espellere alle melanzane la loro acidita’ e quando le friggiamo assorbiranno molto meno olio.

  4. Trascorso il tempo del riposo, sciaquarle velocemente e metterle ad asciugare.

  5. Preparate il pesto, tritate molto finemente le vostre erbe e l’aglio.

  6. Trasferite gli aromi in una ciotolina ed aggiungete anche quelli secchi, compreso il sale ed il pepe, se vi piace potete mettere anche un pizzico di peperoncino.

  7. A questo punto aggiungete l’olio d’oliva e l’aceto, qui dipende molto dai vostri gusti sia per la quantita’ dell’aceto che del tipo che puo’ essere aceto di mele o di riso.

  8. In una padella mettete a scaldare dell’olio di semi di arachide e quando sara’ bello caldo,

  9. iniziate a friggere le fettine di melanzane qualche minuto per parte.

  10. Man mano che le friggete mettetele ad asciugare dall’olio in ecceso in della carta assorbente.

    1. Fatele rafreddare ed iniziate a farcirle, mettetele in un piatto e spenellatele tutte per bene con il preparato con le rebe aromatiche, potete fare a strati.
  11. Una vota che le avete farcite tutte fatele riposare per minimo un paio d’ore.

  12. Finito il tempo del riposo portatele in tavola, potranno essere un ottimo antipasto,

  13. un contorno sfizioso o le potete accompagnare ad un bel piatto di formaggi e… Buon Appetito…

Note

Se vi e’ piaciuta questa mia ricetta seguitemi anche nella mia pagina fb Buon Appetito by Paola, se mi lasciate un like sarete sempre aggiornati con le mie nuove ricette e cosi’ darete velore al mio lavoro…

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.