INVOLTINI DI CAVOLO CON RISO E CARNE

Questi involtini di cavolo, sono una ricetta veramente gustosa anche perche’ nel ripieno di carne ho messo del riso ma non semplicente bollito bensi’ stufato con cipolla, peperoni e piselli, il riso condito in questo modo puo’ essere usato tranquillamente anche come contorno per tantissimi altri piatti.

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6/8 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 1 Cavolo cappuccio
  • 500 g Macinato di manzo
  • 2/3 fette Pane raffermo
  • 2 cucchiai Parmigiano gratuggiato
  • 1 Uovo
  • 1 bicchiere Latte
  • 1 Cavolo cappuccio
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Riso stufato

  • 1 bicchiere Riso
  • 1 cipolla
  • 4/5 Peperoncini dolci
  • 3 cucchiai Piselli surgelati
  • 500 ml Brodo vegetale
  • 2 cucchiai Concentrato di pomodoro
  • 2 cucchiaini Dado granulare vegetale
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

  1. Iniziate con il togliere le foglie dal cavolo cappuccio, questo e’ un lavoro un po’ delicato perche’ si potrebbero rompere molto facilmente.

  2. Mattetele a sbollentare in acqua salata per non piu’ di 5 minuti.

  3. Quando saranno cotte scolatele e tenetele da parte.

  4. Ora tagliate a dadini i peperoncini e la cipolla.

  5. Io in questa ricetta ho usato questo tipo di peperoni che sono veramente piccoli e dolci, se non li trovete usate pure quelli normali.

  6. In una larga padella fate rosolare le verdure tritate.

  7. Unite anche i piselli.

  8. Aggiungete il riso a fatelo tostare per qualche istante.

  9. Scaldate il brodo e scioglieteci dentro il concentrato di pomodoro.

  10. Aggiungetelo al riso e portate il tutto a bollore.

  11. Quando il tutto bolle, coprite il tegame ed abbassate il gas al minimo nel fuoco piu’ piccolo. Lasciate cuocere il tutto per 15/20 minuti cercando di aprire il coperchio il meno possibile.

  12. Quando il riso sara’ cotto deve presentarsi cosi’.

  13. Mettete in ammollo il pane raffremo o in cassetta, con il latte.

  14. In una terrina, ora, mettete il macinato, con il grana, il pane raffermo strizzato, l’uovo e salate e pepate a piacere, se volete potete aggiungere qualche spezia o aroma. Amalgamate bene il tutto.

  15. Aggiungete 2/3 cucchiai di riso, anche qui vi potete regolare con la quantita’ come piu’ vi piace, e mescolate tutto insieme.

  16. Prendete ora le foglie di cavolo, e tagliate la parte centrale piu’ dura.

  17. Mattete al centro un paio di cucchiai di ripieno, anche qui dovrete regolarvi conforme la grandezza delle foglie.

  18. Piano piano avvolgete le foglie ed il ripieno e fate gli involtini, se vi sembra che si possano aprire legateli con dello spago da cucina.

  19. In una padella capiente fate dorare della cipolla. Se vi piace potete anche mettere un po’ di cavolo tagliato a listarelle fini.

  20. Disponete gli involtini, aggiungete del brodo e dei pomodori pelati, il tutto deve quasi coprire gli involtini, aggiungete un po’ di dado granulare e coprite il tegame.

  21. Fate cuocere per un oretta scarsa a fuoco basso, fino a che il sugo diventi bello cremoso. Servite i vorti involtini belli caldi aggiungete un bel cucchiaio di sugo e se volete anche un cucchiaio di riso come contorno e… Buon Appetito…

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.