INSALATA DI PATATE – POTATO SALAD

l’insalata di patate, come si fa qui in America e’ un contorno molto ricco e gustoso che accompagna sia i piatti di carne che quelli di pesce, puo’ diventare anche un antipasto veramente sfizioso e si puo’ servire benissimo in tutte le stagioni dell’anno. Unico piccolo inconveniente e’ il tempo di preparazione perche’ si devono lessare prima le patate e poi lasciarle rafreddare completamente, io a volte le lesso il giorno prima, poi pero’ di contro e’ un piatto che rimane buono anche per qualche giorno se tenuto ben al fresco in frigo.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 600 g Patate
  • 1 costa Sedano
  • 2 Uova sode
  • 1/2 Cipolle
  • 2 cucchiai Relish dolce (Citriolini tritati)
  • 1 cucchiaio Aceto di riso
  • 2/3 cucchiai Olio di oliva
  • 2/3 cucchiai Maionese
  • 1 Cipollotto fresco
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Per prima cosa, lessare le patate, ben lavate prima ed in abbondante acqua, io a volte, come dicevo sopra, le lesso anche il giorno prima.

  2. Fate cuocere anche le uova per 10 minuti.

  3. Lasciarle rafteddare completamente e poi con un po’ di pazienza sbucciarle,

  4. se non riuscite a lessarle con grande anticipo, potete farle rafreddare anche in frigorifero, e’ importante che siano fredde perche’ altrimenti tagliandole da calde si roperebbero tutte ed assorbirebbero troppo il condimento.

  5. Tagliarle a pezzetti.

  6. Conditele con sale, pepe, olio d’oliva e uno o due cucchiai di aceto di riso, qui per l’aceto dipende dai vostri gusti.

  7. Giratele per bene ma con delicatezza ed iniziate ad aggiungere gli ingredienti, la cipolla tritata finemente.

  8. Il sedano taglato molto sottile.

  9. Nel frattempo anche le uova si saranno cotte, dovrete sbucciarle e tagliarle a fattine prima e poi a pezzettini.

  10. Percio’ poi aggiungete anche le uova,

  11. ed il Relish dolce che non sarebbe altro che un trito di citriolini quelli in salamoia e leggermente agrodolci.

  12. Poi, infine, mettete un paio di cucchiai di maionese, qui ora la si potrebbe anche sostituire con dello yogurt o fare meta’ e meta’.

  13. Ora sempre con delicatezza mescolare bene il tutto, state sempre attenti a non rompere troppo le patate, meglio se usate un cucchiaio di legno,

  14. qui vi dovete regolare un po’ voi in base alla cremosita’ che volete ottenere se aggiungere un altro po’ di olio d’oliva piuttosto che della maionese o dello yogurt.

  15. Quando le vostre patate saranno pronte, guarnitele con un cipollotto tagliato molto finamente, fate riposare per qualche ora e poi servitela ai vostri ospiti a temperatura ambiente e… Buon Appetito…

Note

Se ti e’ piaciuta questa mia ricetta, seguimi anche nella mia pagina fb Buon Appetito by Paola, e se mi lasci un like sarete sempre aggiornati con le mie nuove ricette.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.