ARANCINI DI RISO

Arancini di riso o Arancine, sono uno dei piatti piu’ famosi della cucina siciliana, possono variare di forma a seconda del ripieno, ma si chiamamo Arancini perche’ in ogni caso dovrebbero avere la forma e la grandezza di un arancio. Per il ripieno vi potete sbizzarrire a vostro piacere o fantasia, diciamo che i classici sarebbero con il ragu’ di carne, pisellini e mozzarella, infatti noi oggi faremo proprio questi ultimi.

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 3 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Ingredienti per circa 6 Arancini

  • 250 g Riso
  • 1 l Brodo vegetale
  • Burro (Un fiocchetto)
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano (Grattugiato)
  • q.b. Sale

Per il ripieno

  • 150 g Ragu' di carne
  • q.b. Piselli surgelati
  • q.b. Mozzarella

Per la pastella

  • 150 g Farina 00
  • 200 ml Acqua
  • 1 pizzico Sale

Per impanare e friggere

  • q.b. Pane grattugiato
  • q.b. Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Procedete come di consueto nel preparare il ragu’ (ricetta qui), fatelo asciugare e verso fine cottura aggiungete i pisellini surgelati.

  2. Io di solito perparo il ragu’ normalmente e ne tengo da parte un pochino per farcire gli arancini, calcolate che deve essere un ragu’ bello asciutto.

  3. In un tegame fate sciogliere il fiochettino di burro e fate tostare il riso,

  4. procedete alla cottura del risotto aggiungendo ogni tanto un bel mestolo di brodo e mescolate per non fare attaccare il riso, fate cosi’ fino a fine cottura.

  5. Tradizione vorrebbe che nel risotto ci fosse anche una bustina di Zafferano, io qui non l’ho messa ma voi fatelo tranquillamente. Scoigliete una bustina di zafferano in un po’ di brodo caldo ed aggiungetelo al risotto.

  6. Continuate a mescolare ed ad aggiungere un il brodo fino a fine cottura e salate.

  7. Il risotto dovra’ risultare cremoso ma ben compatto, ora aggiungete il parmigiano grattugiato,

  8. ed anche un paio di cucchiai di ragu’, io qui ho messo del ragu’ ma senza piselli.

  9. Mescolate bene il tutto e lasciate rafreddare.

  10. Nel frattempo tagliate la mozzarella a dadini.

  11. Preparate ora la pastella con acqua e farina.

  12. Fate in modo che non i creiono grumi, salate leggermente e lasciate riposare per qualche minuto.

  13. Mettete in un piatto il pan grattato.

  14. Ora con le mani umide, confezionate gli arancini, mettete un po’ di riso nel palmo della mano, aggiungete il ragu’ con i piselli, qualche pezzetto di mozzarella,

  15. ricoprite con dell’altro riso e fate delle palline grandi come delle arance.

  16. In una pentola dai bordi alti mettete a scaldare l’olio per friggere.

  17. Ora passate gli arancini prima nella pastella di farina ed acqua,

  18. e poi nel pan grattato, qui fate ben aderire il pane all’arancino.

  19. Aiutandovi con una schiumarola, tuffate un arancino per volta nell’olio bollente.

  20. Fate friggere per bene da tutte le parti girandolo su se stesso.

  21. Scolate per qualche istante gli arancini su della carta assobente,

  22. Servite gli Arancini ancora caldi e… Buon Appetito….

Note

Se ti e’ piaciuta questa mia ricetta seguimi anche nella mia pagina fb Buon Appetito by Paola se mi lascierai il tuo like in pagina ti arriveranno tutte le ricette del giorno.

Precedente BOCCONCINI DI ZUCCA E GAMBERI Successivo STINCO DI MAIALE AL FORNO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.