TRUCCHI IN CUCINA: come raffreddare bibite velocemente

trucchi in cucina come raffreddare bibite velocemente

Come raffreddare bibite e bevande velocemente? Abbiamo ospiti improvvisi e non abbiamo niente in frigo da bere. Oppure siamo seduti sul divano a guardare un film o la partita di pallone e abbiamo appena finito l’ultima bibita ghiacciata. Forse però non è detta l’ultima parola. Per fortuna ci viene in soccorso la fisica, ci sono infatti almeno due metodi per poter raffreddare in tempi brevissimi quello che ci interessa bere, che sia una lattina di birra o coca cola, oppure una buona bottiglia di vino.

Il primo metodo che possiamo provare per raffreddare velocemente una bevanda, è quello di prendere un tovagliolo di carta e bagnarlo con l’acqua, poi avvolgerlo sulla lattina o la bottiglia che vogliamo raffreddare e metterlo in freezer per cinque o dieci minuti (ovviamente più lo lasciamo meglio è).

Il secondo metodo invece consiste nel prendere una bacinella e riempirla di acqua fredda e ghiaccio (metà e metà). Aggiungiamo un paio di cucchiai di sale grosso per avere la reazione desiderata. Il sale infatti polarizzerà le molecole d’acqua e l’energia sottratta per fare questo produrrà un abbassamento della temperatura che raffredderà velocemente nel giro di qualche minuto la nostra bevanda.

Precedente Piselli e pancetta Successivo Crema di broccoli e pancetta croccante