Spaghetti alla Carbonara

Gli Spaghetti alla Carbonara sono uno dei piatti più tipici della cucina romana, anche se ormai ha estimatori in tutto lo stivale. C’è chi dice che il suo nome derivi dai “carbonari” (carbonai) romani, alcuni invece sono convinti che arrivi dal pepe usato per conservare il guanciale. Ma qualunque origine abbia, ci sono solo due cose che sono certe: è un piatto buonissimo e per essere davvero “carbonara”, DEVI usare il GUANCIALE!

E’ vero infatti che molte versioni casalinghe utilizzano la classica pancetta affumicata, ma la tradizione (e il gusto) non transige. Quella che vi propongo infatti è la versione più classica della ricetta degli “Spaghetti alla carbonara” e non ho dubbi che vi piacerà sicuramente. Unico consiglio: non mangiatene troppa!

SPAGHETTI ALLA CARBONARA

INGREDIENTI (per 4 persone)

Spaghetti 400gr. (tanto se ci mangiamo una carbonara non siamo a dieta)
5 tuorli d’uovo
100gr Percorino romano
150gr Guanciale
Sale e Pepe q.b.

PREPARAZIONE DEGLI SPAGHETTI ALLA CARBONARA (Ricetta Classica)

  • La ricetta degli Spaghetti alla Carbonara ha pochi semplici passaggi, ma vanno effettuati nel migliore di modi per ottenere l’effetto desiderato.
  • Mettiamo sul fuoco l’acqua per gli spaghetti e quando bolle mettiamo la pasta
  • Tagliate il guanciale a cubetti (o fettine sottili) e mettiamolo su una padella antiaderente, anche senza aggiunta di grassi tanto cuocerà nel suo. A me piace bello croccante per cui lo lascio cuocere finchè non diventerà più scuro, ma fate la cottura che preferite ovviamente. Quando saranno cotti metteteli in una ciotolina e lasciate intiepidire.
  • In una ciotola abbastanza capiente (tanto da contenere anche gli Spaghetti e consentire una comodo mescolata) mettete invece i 5 tuorli (la regola che uso di solito è tanti tuorli quanto il numero di commensali, più uno) e una parte del pecorino. Sbattete leggermente fino a ottenere un composto cremoso.
  • Unite il guanciale croccante ormai tiepido alle uova.
  • Quando gli spaghetti saranno cotti, scolateli per bene e uniteli nella ciotola con l’uovo e il guanciale. Mescolate bene in modo da amalgamare il tutto, aggiungendo anche il resto del pecorino.
  • Servire subito ben caldi con una copiosa spolverata di pepe nero.
  • Buon Appetito!

Spaghetti alla Carbonara: piccoli segreti

Come avete visto, preparare un buono spaghetto alla carbonara non è particolarmente difficile, basta però seguire attentamente qualche piccolo accorgimento. Uno degli errori più comuni infatti è far cuocere TROPPO l’uovo. Per evitarlo è necessario non mettere MAI le uova dentro il tegame con lo spaghetto (nè tantomeno lasciarlo sul fuoco dopo aver scolato), ma semplicemente unire lo spaghetto nella ciotola a freddo con l’uovo e il guanciale.

la carbonara perfetta

Precedente Salsa cacio e pepe con spaghetti croccanti