Polpo al sugo di vino e pomodoro

doppio concentrato mutti

Siamo ormai abituati a vedere il “polpo” in moltissimi antipasti di pesce, nella maggior parte dei casi preparato bollito nell’insalata di mare o alla peggio grigliato. In questa ricetta invece, ho voluto fare un “polpo al sugo di vino e pomodoro” decisamente più saporito e dal gusto più corposo grazie anche al “doppio concentrato” MUTTI che ne esalta le qualità. La preparazione è un po’ lunga, ma vi assicuro che alla fine ne sarà valsa la pena!

INGREDIENTI

1 Kg. di Polpo
300 gr. di Vino bianco secco (ho usato un Greco di Tufo)
60 gr. di doppio concentrato di pomodoro MUTTI
Aglio e prezzemolo
Pane da toast (o americano)
Peperoncino
Sale e pepe

Preparazione per il “Polpo al Sugo di vino e pomodoro”

  • Mettiamo il nostro Polpo in una casseruola insieme al vino, il doppio concentrato di pomodoro MUTTI e uno spicchio d’aglio. Cuociamo poi a fuoco leggero per circa un’oretta e mezza.
  • Spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare il polpo.
  • Togliamolo dalla pentola e puliamolo completamente (da pelle e ventose).
  • Tagliamolo a piccoli pezzetti e rimettiamo il tutto nella pentola con il sugo riscaldando per qualche minuto (aggiustiamo di sale e pepe se serve, è possibile anche aggiungere un pizzico di peperoncino ma occhio perchè sarà già molto saporito).
  • Tagliamo il pane a quadretti e facciamolo rosolare in padella per renderlo dorato e croccante (se vi piace fate prima appassire un pezzetto d’aglio nella padella con un filo d’olio e poi aggiungete i pezzettini di pane).
  • Mettiamo il polpo e il pane croccante nel piatto, coprendo con del prezzemolo tritato finemente.
  • Buon appetito!

 

Precedente Professione Food Blogger: come e perchè aprire un blog di cucina? Successivo Professione Food Blogger: 5 consigli per iniziare