Pandorino Bauli con crema chantilly al mascarpone

Quando si avvicina il Natale la nostra mente si riempie di tante di quelle cose da fare che risulta difficile avere tempo per tutto. Compreso quello di preparare qualche buon dolce da presentare a tavola con gli amici o in famiglia. Impossibile però rinunciare alle delizie tipiche di queste festività come il panettone o il pandoro. Ecco allora che in questa semplice ricetta vogliamo unire il piacere di un buon dolce, la tradizione natalizia, la velocità di preparazione e naturalmente anche un buon colpo d’occhio nel presentarlo a tavola.

Se cercate tutto questo, il “Pandorino Bauli con Crema Chantilly al Mascarpone” è quello che fa per voi.

PANDORINO BAULI CON CREMA CHANTILLY AL MASCARPONE

INGREDIENTI

Pandorino Bauli (1 per persona)
200gr di Panna da montare
1/2 stecca di vaniglia
2 tuorli
80gr di zucchero
250gr di mascarpone
zucchero a velo per decorare

PREPARAZIONE

  • Cominciamo dalla crema di mascarpone: mettere i due tuorli e lo zucchero in una terrina e montarli bene. Aggiungere il mascarpone continuando a mescolare senza fare smontare il composto.
  • Crema Chantilly: per la preparazione della crema, dovrete prima di tutto mettere in infusione mezza stecca di vaniglia (tagliatela in due per toglierne i semi e mettete poi tutto a bagno nella panna freschissima) almeno una notte in frigo. In questo caso ovviamente poi togliete la stecca e filtrate il tutto per non lasciare impurità. Altrimenti potete anche usare un aroma alla vaniglia se avete fretta. Dopo di che cominciate a montare la panna e aggiungete alla fine un po’ di zucchero a velo (poco alla volta e passato al colino per non avere grumi). Continuate a montare finchè la panna non raggiunge la sua massima consistenza.
  • Facendo attenzione a non smontare il composto, uniamo poi le due creme mescolando adagio ma decisi.
  • Apriamo il nostro Pandorino Bauli e tagliamolo in quattro parti orizzontali. Farciamo ogni sezione con abbondante crema e “sfalsiamo” un po’ gli strati per ottenere un effetto a “stella”.
  • Con un sacco a posh possiamo poi rifinire le decocazioni sul pandorino e nel piatto di portata a vostro piacimento. Spolveriamo tutto con zucchero a velo e serviamo.
  • Buon appetito!!! (e Buon Natale!!!)

Precedente Risotto ai piselli Successivo Tortino di fragole e crema pasticcera