Gazpacho di cetriolo con chenelle di ricotta

gazpacho

Con l’avvicinarsi dell’estate e del clima più caldo, ecco che il “Gazpacho” diventa uno dei piatti più freschi e prelibati da portare in tavola. In questa versione abbiamo utilizzato la versione con il cetriolo che consegna ancora maggiore freschezza e che si sposa molto bene con la chenelle di ricotta.

INGREDIENTI

3 Pomodorini
1 Cetriolo
1/2 Spicchio d’aglio
1/2 Cipolla rossa (piccola)
1 Peperone giallo
150gr. Ricotta
Mollica di Pane
Sale, Pepe
Olio EVO
Aceto di vino bianco

Preparazione “Gazpacho di cetriolo con chenelle di ricotta”

  • Mettiamo subito a bagno la mollica di pane con acqua tiepida e un filo di aceto di vino e lasciamo in ammollo.
  • Mondiamo le verdure: puliamo il cetriolo dal verde e tagliamo a pezzetti; togliamo dai pomodorini e dal peperone i semi, puliamo e tagliamo a pezzetti. Stessa cosa per la cipolla e l’aglio.
  • Frulliamo il tutto nel mixer aggiungendo anche un filo d’olio EVO e  un pizzico di sale e pepe, fino a ottenere un composto cremoso e denso.
  • Filtriamo poi il composto con un colino per togliere eventuali impurità e ripassiamo al mixer aggiungendo anche la mollica ben strizzata. Lasciamo poi riposare in frigo per almeno un paio d’ore.
  • Poco prima di servire tagliamo una parte del pane a dadini e facciamoli rosolare in padella insieme a uno spicchio d’aglio e un filo d’olio EVO finchè non saranno croccanti e abbrustoliti.
  • Mescoliamo la nostra ricotta con un paio di foglioline di basilico tritato finemente.
  • Versiamo il Gazpacho ancora freddo un un piatto o in una tazza fonda, facciamo una chenelle con la ricotta e posizioniamola al centro. Completiamo con qualche pezzettino di pane croccante e una foglia di basilico fresco.
  • Buon appetito!

Precedente Crema all'aglio con filetti di acciuga Successivo Tempo di cottura delle uova: alla coque, barzotto e sodo