Gamberoni al Brandy

ricette gamberoni al brandy

Ci sono piatti che non hanno bisogno di molto tempo per essere preparati, nè di molti ingredienti o di grandi capacità culinarie. Come i “Gamberoni al Brandy“. Solo che poi capita che venga buonissimo lo stesso, perchè a volte l’ottimo non è necessario sia anche difficile.

Presto e bene non stanno insieme? Provate a cucinare questi gamberoni e poi venitemelo a dire 🙂

INGREDIENTI

Gamberoni Argentini
Mezzo bicchiere di Brandy
1 Spicchio d’aglio
Olio EVO
Prezzemolo
Limone
Sale e pepe

PREPARAZIONE GAMBERONI AL BRANDY

  • La preparazione è molto semplice e ci sono solo un paio di passaggi, ma conviene eseguirli al meglio: iniziamo pulendo bene i Gamberoni
  • Aiutandoci con uno stecchino o una pinzetta, togliamo il filetto nero che darebbe un cattivo sapore al gambero (basterà una piccola incisione nell’attaccatura tra la coda e la testa e poi sfilare via il filetto)
  • Mettiamo una padella aggiungendo dell’Olio EVO e uno spicchio d’aglio. Non appena soffrigge uniamo anche i gamberoni facendoli rosolare da ambo le parti
  • Aggiungiamo il mezzo bicchiere di Brandy aumentando la fiamma fino a fiammeggiare
  • Riportiamo poi la fiamma a moderata non appena sarà sfumato l’alcool
  • Saltiamo con una spruzzata di limone e una manciata di prezzemolo tritato
  • I Gamberoni sono pronti e possiamo impiattarli ancora caldi tenendo da parte anche il sughetto della padella, da mettere magari in un ciotolino e usarlo poi non appena sgusciati “tocciando” prima di mangiarli 😉
  • Buon appetito!

 

Precedente TRUCCHI IN CUCINA: come capire se un uovo è fresco? Successivo L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è il miglior ristorante del mondo nel 2016!