Crea sito

Fritole mela e uvetta

Fritole con mele e uvetta

Ricetta di Carla Piccolo

Frittelle con mela e uvetta 

300 g farina manitoba
100 farina debole 
120 g di licoli raddoppiato
( oppure una poolish fatta come segue:
60g di farina
60 g  di acqua
2 g di lievito di birra fresco
lasciare raddoppiare per circa 3 ore a 26°  )
280 g latte
2 uova medie
50 g zucchero
Scorza grattugiata di 1 limone
100g uvetta ammollata in acqua e rum 80g mela tagliata a pezzettini
1 pizzico generoso di sale
Semini di vaniglia
Inoltre occorrerà
Olio di arachidi per friggere
Zucchero semolato q.b.
 
Procedimento
Cominciare mettendo l uvetta a bagno nell acqua tiepida e un po di rum, lasciare per circa un oretta e strizzare bene con le mani, fate asciugare su carta assorbente . Mettere in una ciotola( io in planetaria) tutta la farina , lo zucchero, il latte e il licoli raddoppiato, iniziare ad impastare usando la foglia k, potete usare anche un frullino elettrico . Unire le uova, il limone gratt, la vaniglia e  il sale  formando una pastella abbastanza densa . Sbucciare una mela e tagliatela a pezzettini piccoli . Unire alla pastella l ‘uvetta e la mela mescolare molto bene e coprire con una cuffietta da doccia o con pellicola , mettere al calduccio circa 26° per almeno 3 ore. Versare l olio di arachidi in una bella casseruola capiente e passare l impasto in una sacca a poche senza beccuccio io in un sacchetto per alimenti tagliando un angolino. Quando l olio arriverà a 170°, iniziare a schiacciare la sac a per pochi cm direttamente nell’olio e con 2 dita tagliate l’impasto formando tante palline , girare spesso facendole colorare su entrambi i lati , fare scolare su carta assorbente e immergere immediatamente nello zucchero semolato. Se troppo caldo l olio, le fritole potrebbero restare crude dentro, quindi controllate che non sia troppo forte.

Fritole mela e uvetta

Pubblicato da briciolemagiche

Sono una mamma con tanta passione per l arte bianca. Io non creo semplice pane,io regalo un emozione