Crea sito

Polpette di Soia e Cavolfiore

Il cavolfiore è una di quelle verdure che non piace a tutti… soprattutto ai bambini. Probabilmente a causa dell’odore che invade la cucina quando lo si cuoce (c’è chi dice che mettendo un pezzo di mollica nell’acqua di cottura si senta meno, non ho mai provato). Eppure, è un ingrediente versatile, ottimo nelle zuppe, nei burger, nelle frittate… Io personalmente lo utilizzo molto e ne apprezzo il gusto delicato.
Oggi ho voluto preparare delle polpette diverse, con una base proteica di soia e, appunto, cavolfiore: vegane, leggere e saporite, adatte a tutti. Ho utilizzato la soia cotta a vapore in scatola, in alternativa si possono utilizzare fagioli bianchi o ceci. Idem per la farina di soia, ottima anche quella di ceci.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 140 gsoia cotta al vapore
  • 130 gcavolfiore (cotto)
  • q.b.porro
  • 15 gfarina di soia
  • q.b.spezie (sale, pepe, noce moscata)

Preparazione

  1. Ho cotto il cavolfiore in acqua bollente salata. Una volta pronto ne ho presi circa 130 gr e li ho frullati in un mixer con un pezzettino di porro, un po’di sale, pepe e noce moscata. Ho frullato anche la soia cotta a vapore e unito tutto in una ciotola e mescolato. Ho aggiunto due cucchiai di farina di soia (circa 15 gr) e impastato. Una volta ottenuto un composto omogeneo, ho formato le polpette (ne vengono circa 5).

    Ho cotto le polpette in una padella unta con poco olio EVO 10 minuti per lato.

    Consiglio: prima di mangiarle, aspettare che si intiepidiscano in modo che si rassodino bene.

/ 5
Grazie per aver votato!