Crea sito

PlumCake Soffice

Da piccola ero solita fare colazione con i plumcake confezionati. Li tagliavo a metà e li farcivo con la marmellata… Ho sempre avuto un grande amore per questo dolce, quindi adoro riproporlo e farlo in casa, sempre in maniera differente. Stavolta ho voluto farlo bianco, ma con le gocce di cioccolato che donano quel “qualcosa in più”. Soffice come una nuvola, leggero come l’aria: un PlumCake perfetto per iniziare la giornata con dolcezza e serenità. Si può gustare sia al naturale, sia con una bella crema al cioccolato o immerso in una bella tazza di latte caldo. Insomma, in ogni modo lo si scelga di mangiare, è buono.
Note:
Sostituendo la farina 00 con quella di riso si può fare senza glutine.
Io uso spesso il latte vegetale, quindi è senza lattosio, ma chi non ha intolleranze può sostituirlo con il latte che ha in casa.
Io non sono abituata a torte eccessivamente dolci, e queste dosi incontrano i miei gusti (non mettetene meno, pena il gusto del plumcake). Se siete abituati ad una generosa quantità di zucchero potete aumentare fino 50 gr in più.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina 00
  • 100 gzucchero
  • 80 mlolio di semi
  • 120 mllatte vegetale (senza zuccheri aggiunti)
  • 140 mlalbume (circa 4 albumi)
  • 10 glievito in polvere per dolci
  • 50 ggocce di cioccolato fondente
  • q.b.zucchero a velo (per decorare)

Preparazione

  1. Ho preriscaldato il forno a 170 gr e iniziato a preparare l’impasto sciogliendo lo zucchero nel latte e olio, mescolando con una frusta a mano. Una volta sciolto, ho aggiunto lievito e farina setacciati poco alla volta e continuato a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi.

    Ho messo da parte e in un’altra ciotola ho montato gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale.

    Ho versato gli albumi montati nella ciotola con l’impasto e ho mescolato dal basso verso il basso delicatamente con una spatola.

    Una volta omogeneo, ho versato in uno stampo da plumcake in silicone (se è in acciaio va oliato e infarinato) e cotto a 170 gradi per 45 minuti in modalità statica. Una volta passato il tempo necessario, ho fatto la prova dello stecchino e lasciato raffreddare nel forno spento socchiuso.

    Prima di servire ho spolverato con zucchero a velo.

/ 5
Grazie per aver votato!