Crea sito

Zuccotto con crema di ricotta

Zuccotto con crema di ricotta

A casa mia capita sempre, passati i giorni di festa, che rimangano intonsi una colomba, un pandoro o un panettone.

Anche questa volta, era rimasta una parte consistente di Pizza di Pasqua, che rischiava di seccarsi e perdere la sofficità se non l’avessimo consumata in poco tempo; il riciclo in cucina è fondamentale così l’ho riutilizzata ispirata dalla ricetta dello zuccotto di Benedetta, che ho modificato a modo mio e ho preparato lo zuccotto con crema di ricotta.

Realizzarlo è stato semplice: basta procurarsi una ciotola e pochi ingredienti; senza accendere il forno e in poco tempo sarà pronto un dolce delizioso che vi permetterà di riutilizzare, oltre alla Pizza di Pasqua o alla colomba, anche il cioccolato dell’uovo di Pasqua.

Zuccotto con crema di ricotta

Ingredienti

per la farcitura

  • 300 g di ricotta di latte vaccino
  • 200 g di panna di soia
  • 50 g di cacao amaro
  • 50 g di miele liquido

per la glassatura

  • 150 g di cioccolato fondente
  • 150 g di panna di soia
Procedimento

Per praparare lo zuccotto con crema di ricotta è necessario procurarsi una ciotola di vetro o acciaio con diametro di 20 cm e rivestirla di pellicola, così poi sarà semplice fare uscire il dolce .

Ho iniziato tagliando la pizza di Pasqua a fette di circa 2 cm di spessore e poi a strisce, che ho bagnato con il latte di riso e posizionato una accanto all’altra nella ciotola fino a formare uno strato che rivestisse tutta la superficie.

A questo punto ho preparato la farcitura: con la frusta ho lavorato la ricotta, il miele e la panna di soia; quando il composto è risultato omogeneo e vellutato, ne ho versato metà nella ciotola e ho rivestito con un altro strato di pizza di Pasqua che ho bagnato nuovamente con il latte di riso.

Alla parte di crema di ricotta rimasta ho aggiunto il cacao passandolo prima in un colino per evitare che si formassero grumi, ho mescolato bene poi ho formato un altro strato.

Ho chiuso lo zuccotto con crema di ricotta con altre strisce di pizza di Pasqua, ho di nuovo irrorato con latte di riso e ho coperto con la pellicola, poi l’ho messo a riposare in frigorifero. Deve rimanerci almeno 3 ore.

Prima di estrarre lo zuccotto dal frigo, ho preparato la farcitura: in un pentolino su fiamma bassa ho sciolto la cioccolata fondente con la panna di soia.

A questo punto ho preso lo zuccotto, ho tolto la pellicola alla base e l’ho rovesciato su un piatto; ho sollevato l’altro strato di pellicola e l’ho glassato con la cioccolata.

Finita questa operazione ho lasciato raffreddare a temperatura ambiente e l’ho servito.

Se dovesse avanzarne si conserva in frigo.

Se vi è piaciuta la ricetta, o avete qualche suggerimento o domanda, lasciate un commento alla fine del post, mettete “mi piace” o condividetela sui social ! Sarà un piacere discuterne con voi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.