Crea sito

Vellutata di asparagi all’erba cipollina

Siamo dentro la fase 2 e se anche poco è cambiato rispetto qualche giorno fa, per lo meno ci concediamo delle lunghe passeggiate.

Qui poco distante da casa nostra, c’è un bravissimo coltivatore che durante il periodo primaverile ed estivo vende dei saporitissimi e freschi ortaggi, così ieri abbiamo unito l’utile al dilettevole e mentre ci godevamo il sole e l’aria così pulita come non era da tanto tempo, io e Rocco siamo andati ad acquistare un paio di mazzi di asparagi.

Per la cena, con l’aiuto del mio piccolo ed operoso cuoco, ho preparato la vellutata di asparagi all’erba cipollina.

Gli asparagi sono molto saporiti e poco calorici, sono ricchi di vitamine, depurativi, diuretici. Hanno notevoli qualità nutritive e per approfondire l’argomento cliccate su questo link.

Vellutata di asparagi all’erba cipollina

Ingredienti

quantità per 4 persone

  • una cipolla
  • 2 patate
  • 500 g di asparagi
  • 1 litro di brodo vegetale (1 dado Alce Nero)
  • 100 g di panna di soia
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva
  • erba cipollina q.b.
Procedimento

Prima di tutto ho preparato il brodo vegetale in una pentola: circa 1 litro di acqua per un dado vegetale; il rapporto non è quello indicato per ottenere un brodo saporito, ma io vado ad aggiustare la sapidità con il sale alla fine.

Ho sbucciato la cipolla e l’ho tagliata grossolonamente e l’ho messa in un’altra pentola abbastanza capiente in cui ho preparato la vellutata; ho unito le patate pelate e tagliate a tocchetti.

Successivamente ho lavato gli asparagi, ho tolto la parte di gambo bianca che è dura e non si cuoce, ho pelato la parte finale del gambo e li ho tagliati in tre parti; li ho uniti agli altri ingredienti nella pentola , ho coperto con il brodo caldo e ho acceso la fiamma.

Man mano che le verdure cuocevano, se occorreva aggiungevo acqua calda tenuta a parte.

Nel frattempo ho tritato l’erba cipollina.

Quando sia le patate che gli asparagi sono risultati morbidi e facilmente attraversabili con i rebbi dalla forchetta, ho passato tutto con il mixer ad immersione, finchè ho ottenuto una crema liscia ed omogenea.

A questo punto ho aggiunto la panna di soia; ho aggiustato di sale e pepe.

Ho servito la vellutata di asparagi nei piatti guarnendo con il trito di erba cipollina e un filo di olio extravergine d’oliva a crudo; a parte dei crostini di pane abbrustolito.

Se vi è piaciuta la ricetta, o avete qualche suggerimento o domanda, lasciate un commento alla fine del post, mettete “mi piace” o condividetela sui social ! Sarà un piacere discuterne con voi!

potrebbe interessarti anche:

2 Risposte a “Vellutata di asparagi all’erba cipollina”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.