Crea sito

Torta di pane raffermo e mele

torta di pane raffermo e mele

Quante volte vi è avanzato del pane che il giorno dopo è duro e immangiabile?

A me spesso e volentieri. Solitamente, se è fresco, lo metto nel congelatore, ma qualche sera fa, l’ho dimenticato sulla credenza, e il giorno dopo era troppo duro per essere rimesso in tavola.

Se il quantitativo fosse stato più esiguo l’avrei dato agli uccellini, ma sprecare il cibo non è giusto, per principio  e per economia cerco di buttare il minimo possibile.

Il pane raffermo si presta a molteplici usi; questa volta l’ho utilizzato per fare una torta di mele molto rustica, non molto dolce, in cui spiccano il sapore della frutta fresca e della frutta secca, senza ingredienti di origine animale, adatta a colazione perchè riempie senza appesantire.

Torta di pane raffermo e mele

Ingredienti

160 g di pane raffermo

300 ml di latte di riso

100 g di zucchero integrale di canna

100 g di uvetta sultanina

2 mele grandi bio

100 g di mandorle pelate

la buccia grattugiata di un limone

10 g di lievito naturale biologico per dolci

Procedimento

Ho tagliato il pane raffermo a pezzettoni, e l’ho messo in una terrina; in un contenitore a parte ho dissciolto lo zucchero di canna integrale nel latte di riso poi ho irrorato il pane nella terrina.

Mentre il pane si ammorbidiva, ho messo a mollo l’uvetta in acqua calda e ho sbucciato le mele; ho tolto il torsolo, le ho tagliate a dadini e le ho aggiunte al pane.

Con l’aiuto di un tritatutto, ho ridotto le mandorle a farina e le ho unite all’impasto; infine ho scolato l’uvetta e l’ho aggiunta, con la buccia grattugiata di un limone e il lievito naturale biologico, al tutto, amalgamando bene gli ingredienti.

Ho rivestito uno stampo rotondo con carta forno, vi ho versato l’impasto e ho infornato a 180°C per 40 minuti.

Se vi è piaciuta la ricetta, o avete qualche suggerimento o domanda, lasciate un commento alla fine del post, mettete “mi piace” o condividetela sui social ! Sarà un piacere discuterne con voi!

Potrebbero interessarvi anche:


2 Risposte a “Torta di pane raffermo e mele”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.