Crea sito

Nachos al forno con salsa di carote

nachos al forno con salsa di carote

Gli snack sono sfiziosità a cui è difficile rinunciare: spezzano la fame a metà giornata, si sgranocchiano volentieri durante l’aperitivo e non esiste un momento vero e proprio in cui non si possano mangiare.

Purtroppo, però, quelli che compriamo sugli scaffali del supermercato, spesso e volentieri non hanno nulla di sano, contengono grassi saturi e sono carichi di sale.

Per questo motivo ho deciso di provare a fare in casa i nachos, o tortillas (la differenza non l’ho capita bene e dovrà spiegarmela un esperto di cucina messicana), di cui Rocco è ghiotto… e io pure; li ho cotti nel forno e non hanno nulla da invidiare a quelli fritti, anzi sono saporiti allo stesso modo ma molto più leggeri!

Ho messo in tavola i nachos al forno a cena, accompagnati da una profumata salsa di carote. Ottimi!

Nachos al forno con salsa di carote

Ingredienti

per i nachos

250 g di farina per polenta istantanea

un cucchiaino di paprica dolce

un cucchiaino di paprica affumicata

mezzo cucchiaino di peperoncino in polvere

mezzo cucchiaino di curcuma

acqua

pepe e sale marino integrale

per la salsa di carote

200 g di carote fresche

uno spicchio di aglio

30 ml di olio extravergine d’oliva

un cucchiaio di tahin

sale e pepe q.b.

acqua (poca poca)

Procedimento

Innanzitutto ho preparato la polenta istananea seguendo le istruzioni sul retro della busta per quel che riguarda il quantitativo di acqua indicato, sale e i tempi; ho aggiunto le spezie e ho portato a cottura la polenta.

Una volta pronta l’ho messa a raffreddare su un piatto e non appena è stata manipolabile ne ho prelevato una parte di circa un terzo.

L’ho posizionata su un foglio di carta forno delle dimensioni della leccarda del forno, vi ho posizionato sopre un altro foglio e con il mattarello l’ho stesa fino ad ottenere uno strato di circa 2 millimetri di spessore.

Nachos al forno con salsa di carote

Con la rotella da pizza, bagnandola nell’acqua ogni volta, ho praticato dei tagli diagonali ottenendo delle losanghe, che poi ho diviso ulteriormente a metà così da realizzare tanti triangoli; ho fatto la stessa cosa anche per le altre due parti di polenta.

Nachos al forno con salsa di carote

Ho posizionato i nachos sulla teglia, li ho salati leggermente sulla superficie, e ho infornato a 220°C in forno ventilato per circa 20 minuti, poi ho controllato e ho girato quelli che non erano ancora croccanti, rimettendoli a cuocere per qualche altro minuto, finchè ho ottenuto la consistenza desiderata.

Nel frattempo ho preparato la salsa di carote: ho pelato lo spicchio di aglio e le carote, che ho tagliato a tocchetti e messo nel tritatutto con tutti gli altri ingredienti aggiungendo un goccio di acqua; ho frullato fino ad ottenere una crema.

Ho servito i nachos accompagnati alla salsa di carote… e buon appetito!

Se vi è piaciuta la ricetta, o avete qualche suggerimento o domanda, lasciate un commento alla fine del post, mettete “mi piace” o condividetela sui social ! Sarà un piacere discuterne con voi!

Potrebbero interessarvi anche:



6 Risposte a “Nachos al forno con salsa di carote”

  1. I tuoi nachos fatti in casa e cotti al forno sono veramente il massimo della sana sfiziosità e quella salsina alle carote è interessantissima!

    1. Grazie Zeudi, l’idea della salsa è nata dopo aver preparato ed assaggiato il tuo pesto di carote, che era davvero delizioso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.