Crea sito

Girelle integrali alle mele sofficissime

Girelle integrali alle mele sofficissime

La colazione è il pasto più importante della giornata, serve per dare la giusta carica, ma non deve appesantire. E’ giusto privilegiare i cereali integrali, che mantengono a lungo il senso di sazietà, apportano fibre ed evitano il picco glicemico; inoltre non deve mancare un po’ di frutta, ricca di vitamine e zuccheri naturali.

Girelle integrali alle mele sofficissime e profumate, a mio parere, coniugano le caratteristiche di uno spuntino sano con la delizia e l’aroma delle mele e della cannella. Acasa nostra sono andate a ruba e le rifarò prestissimo.

Sono perfette anche come merenda a scuola, al posto delle pessime merendine industriali che sovraccaricano i bimbi di zuccheri e grassi.

Per prepararle prendetevi un po’ di tempo perchè i tempi di lievitazione sono lunghi, ma vi assicuro che vale la pena farle… e soprattutto mangiarle!

Girelle integrali alle mele sofficissime

Ingredienti

l’impasto

  • 300 g di farina tipo 1
  • 220 g di farina di farro integrale
  • 80 g di zucchero integrale di canna
  • 70 g di olio extravergine d’oliva delicato
  • 2 uova di galline felici
  • 200 g di succo di mela concentrato
  • una stecca di cannella e 2 bacche di anice stellato
  • 10 g di lievito di birra

per la farcitura

  • 2 mele (io fuji)
  • 1 cucchiaio di zucchero integrale di canna
  • 2 cucchiai di uvetta
Girelle integrali alle mele sofficissime
Procedimento

In un pentolino, ho messo il succo di mele, la stecca di cannella e la bacca di anice stellato; ho portato ad ebollizione e ho spento la fiamma dopo 5 minuti.

Nel frattempo, nella planetaria, ho iniziato a lavorare le uova con lo zucchero integrale di canna e l’olio extravergine d’oliva.

Quando il succo di mela ha raggiunto la temperatura ambiente (dopo l’evaporazione ne rimarranno circa 170 g), l’ho filtrato con un colino a maglie fitte e vi ho disciolto il lievito di birra; l’ho aggiunto agli altri ingredienti nel bicchiere della planetaria.

Per finire, ho unito i due tipi di farina e ho lavorato finchè ho ottenuto un impasto omogeneo e leggermente appiccicoso; l’ho travasato in una terrina che ho coperto con un panno umido e l’ho messo a lievitare nel forno spento per 6 ore.

Un po’ prima dello scadere del tempo della prima lievitazione ho preparato la farcitura: ho sbucciato e tagliato a lamelle sottili le mele, e ho lavato sotto l’acqua corrente l’uvetta, poi ho messo tutto in un pentolino unendo un cucchiaio di zucchero integrale di canna. Ho cotto per circa 5 minuti; il tempo necessario ad ammorbidire la frutta.

A questo punto ho preso l’impasto e l’ho suddiviso in 14 parti uguali. Con l’aiuto di un po’ di farina sulla spianatoia per non fare appiciccare la pasta, ho ricavato per ogni parte una striscia lunga circa 2o cm e larga 3 cm. Sopra vi ho distribuito le fettine di mela e l’uvetta, le ho arrotolate e disposte “in piedi” sulla leccarda rivestita di carta forno, lasciando spazio a sufficienza tra una e l’altra girella per consentire la seconda lievitazione.

Finita questa operazione ho messo le girelle integrali alle mele sofficissime a lievitare nel forno con la luce accesa.

Trascorsa circa un’ora ho acceso il forno in modalità statica alla temperatura di 180°C, e le ho cotte per circa 20 minuti.

Le girelle integrali alle mele sofficissime devono risultare belle dorate, poi buon appetito!

Se vi è piaciuta la ricetta, o avete qualche suggerimento o domanda, lasciate un commento alla fine del post, mettete “mi piace” o condividetela sui social ! Sarà un piacere discuterne con voi!

3 Risposte a “Girelle integrali alle mele sofficissime”

  1. Che buone, Anna, il succo di mela negli impasti lievitati è una cosa che voglio provare da tempo e queste tue girelle mi dicono forte e chiaro che ne vale la pena!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.