Crea sito

Crostata dolce senza zucchero

Crostata dolce senza zucchero
Tra venerdì e domenica abbiamo festeggiato sia il mio compleanno che quello di Mauro, per cui, per l’occasione, ho deciso di fare una torta nuova, che ben si conciliasse con il periodo di dieta ipocalorica che stiamo cercando di seguire e che allo stesso tempo non deludesse il nostro palato; ne è uscita una crostata senza zucchero ma comunque dolce e deliziosa.
Ho trovato questa ricetta su un gruppo di Facebook che segue le regole della cucina macromediterranea, quindi esclude l’utilizzo di zucchero.
L’ho leggermente modificata, ma la sostanza è rimasta. La prova del nove è stato l’assaggio di Rocco, si sa che quando un dolce piace ai bimbi piace a tutti…ne ha preso 3 volte e poi ho dovuto fermarlo, altrimenti la mangiava tutta.  
Crostata dolce senza zucchero: buonissima, da provare e non lasciare più.

   Ingredienti

120 g di farina semintegrale  Petra 1
50 g di farina di farro integrale
50 g di farina fioretto di mais
60 g di datteri
60 g di mandorle
110 ml di succo di mela
1 pizzico di sale
1/2 cucchiaino di bicarbonato
2 cucchiai di olio EVO

Procedimento

 Ho messo a mollo i datteri 3 ore.
Ho ricavato il succo di una mela con l’estrattore , ma si può usare anche quello confezionato; ho tolto i datteri dall’acqua e li ho messi nel mixer con le mandorle e metà del succo di mela, poi ho frullato bene, fino ad ottenere un composto cremoso; ho aggiunto l’altra parte di succo e ho frullato ancora per amalgamare. In un recipiente a parte ho mescolato le farine con il sale e il bicarbonato, poi ho aggiunto la crema di datteri, mandorle e succo di mela, l’olio EVO e ho iniziato a lavorare.
Ho ottenuto un impasto morbido e un po’ appiccicoso. Ho preso uno stampo di ceramica, l’ho unto con un filo di olio e poi, lavorando con i polpastrelli, vi ho distribuito l’impasto.
Ne ho tenuto da parte un pezzetto per creare nella parte centrale un cuore.
Ho farcito la parte esterna del cuore con marmellata di pesche e l’interno con marmellata di ciliegie, rigorosamente senza zucchero!
Ho infornato a 180°C per 35 minuti, forno statico.

Può interessarti anche:
Torta di ciliegie senza uova e senza burro
Torta di mele

Con questa ricetta partecipo al contest: MEAT FREE CONTEST ideato da Una mamma che cucina ed ospitato dal blog Timo e Lenticchie

http://blog.giallozafferano.it/timoelenticchie/meat-free-contest-luglio-agosto-2017/

Seguimi sulla pagina FB : Briciole di Salute
Seguimi sul mio canale You Tube : Briciole di Salute

12 Risposte a “Crostata dolce senza zucchero”

  1. Auguroni per il tuo compleanno e complimenti per questa crostata che comunque sembra essere molto invitante anche senza zucchero.

  2. Ciao, ho conosciuto il tuo blog grazie al Meat Free contest e ho iniziato a seguirti sui social con molto interesse, ma, ora che il contest è finito, volevo farti "personalmente" i miei complimenti per le tue ricette tutte e in particolar modo per questa torta, che mi piace tantissimo e che proverò presto. E niente, brava, complimenti ancora.

  3. Ciao, ho conosciuto il tuo blog grazie al Meat Free contest e ho iniziato a seguirti sui social con molto interesse, ma, ora che il contest è finito, volevo farti "personalmente" i miei complimenti per le tue ricette tutte e in particolar modo per questa torta, che mi piace tantissimo e che proverò presto. E niente, brava, complimenti ancora.

  4. Ciao, ho conosciuto il tuo blog grazie al Meat Free contest e ho iniziato a seguirti sui social con molto interesse, ma, ora che il contest è finito, volevo farti "personalmente" i miei complimenti per le tue ricette tutte e in particolar modo per questa torta, che mi piace tantissimo e che proverò presto. E niente, brava, complimenti ancora.

  5. Grazie Zeudi, i complimenti fatti da te sono davvero speciali! Anche io devo complimentarmi con te, seguo il tuo blog e l'ho inserito fra i miei preferiti. La tua cucina mi piace assai, è sana e gustosa e mi sono già segnata delle cosucce da provare! Io ho aperto il blog solo da qualche mese, e sono sorpresa dall'interessante rete di confronti che si sta creando. Grazie ancora. Un abbraccio.

  6. Preparata la torta con la variante della farina ' fiocco'di mais anziche' fioretto ( che non ho trovato né in negozi bio né al super..). Anziché marmellata di pesche ho messo la gelatina d' uva fragola che faccio ogni anno con i bambini (uva del mio pergolato). Fin qui tutto bene poi ho lasciato a Tommy il compito di spegnere il forno (stavo uscendo) e…siamo andati un po' oltre il tempo di cottura. La torta era comunque buona ma un po' scuretta e dura!! Avevo messo in freezer una parte dell' impasto e a breve ci riprovo!!

  7. Con la frolla avanzata puoi fare anche i biscotti, con o senza marmellata, sono ottimi! Per queslli è sufficiente una cottura di 10/12 minuti a 180°C in forno statico!

I commenti sono chiusi.