Crea sito

Cheesecake ricotta e pesche

Cheesecake ricotta e pesche

A fine luglio compiamo gli anni sia io che Mauro, e non può certo mancare la torta di compleanno, che deve essere per forza fresca e con la frutta; per guarnirla ho scelto le pesche nettarine che in questo periodo sono mature, succose e dolcissime.

Devo svelare che ho un po’ improvvisato questa cheesecake ricotta e pesche, mettendo insieme ispirazioni provenienti da dolci diversi: per la base ho provato la frolla con la farina di riso perchè dà quella consistenza leggermente sabbiosa adatta a questo tipo di dolce, per la farcitura ho scelto la ricotta per avere freschezza e leggerezza, le pesche donano quella piacevole dolcezza naturale.

La cheesecake ricotta e pesche è anche senza glutine!

Cheesecake ricotta e pesche

Cheesecake ricotta e pesche

Ingredienti

per la frolla

260 g farina di riso
80 g zucchero integrale di canna
80 ml olio di semi di girasole biologico
1 pizzico sale
1 uovo
acqua q.b.

per la farcitura

300 g di ricotta vaccina

80 g di gocce di cioccolato fondente

3 cucchiai di miele di acacia

per guarnire

5 pesche nettarine biologiche

miele e acqua

succo di limone

Procedimento

Come prima cosa ho preparato la frolla di riso; io l’ho fatta la sera precedente per ottimizzare i tempi e riuscire ad incastrare i diversi impegni della giornata. Bisogna calcolare di impastare almeno 3 ore prima della farcitura.

Ho mescolato tutti gli ingredienti eccetto l’acqua, che ho aggiunto, versandone un cucchiaio alla volta, quando ho amalgamato il tutto per dare la giusta consistenza all’impasto; quando il panetto è risultato omogeneo e coeso l’ho messo a riposare in frigorifero (deve rimanerci almeno mezz’ora).

Trascorso il tempo di riposo della frolla, l’ho estratta dal frigo e l’ho stesa nella tortiera creando uno spessore più alto nel bordo e l’ho infornata a 180°C per mezz’ora. Una volta cotta l’ho lasciata raffreddare completamente.

Fatta la frolla, la parte più impegnativa è conclusa. La farcitura è davvero velocissima da preparare: ho mescolato la ricotta vaccina con il miele di acacia (per me 3 cucchiai erano sufficienti per raggiungere la dolcezza giusta) e le gocce di cioccolato fondente, poi l’ho distribuita sulla base di pasta frolla di riso.

Infine ho tagliato a spicchi le pesche nettarine e le ho distribuite sulla torta; per lucidarla ho mescolato un paio di cucchiai di miele di acacia con poca acqua e qualche goccia di limone e l’ho distribuita sulla superficie della torta con uno spruzzino (quello da olio o aceto per capirci).

Ho messo la cheesecake in frigo a riposare un’ora e poi…. abbiamo festeggiato!

Se vi è piaciuta la ricetta, o avete qualche suggerimento o domanda, lasciate un commento alla fine del post, mettete “mi piace” o condividetela sui social ! Sarà un piacere discuterne con voi!

potrebbe interessarvi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.