Crea sito

Biscotti morbidi di quinoa datteri e pistacchi

Biscotti morbidi di quinoa datteri e pistacchi

Pochi giorni fa ho preparato dei deliziosi biscotti morbidi di quinoa datteri e pistacchi… Era già un po’ di tempo che macinavo l’idea di produrre dei dolcetti fatti con la quinoa, per sfruttarne le innumerevoli qualità, l’alto carico proteico, l’apporto di sali minerali e le tante fibre, nonchè l’ottimo gusto che si adatta a diverse preparazioni.

La quinoa è originaria dell’America del Sud, viene chiamata anche “oro degli Inca” e, anche se lo sembra, non è un cereale poichè appartiene alla stessa famiglia della barbabietola e degli spinaci; se volete approfondire la conoscenza dei benefici della quinoa vi rimando a questo link.

I biscotti morbidi di quinoa, datteri e pistacchi a casa mia sono andati a ruba, e pensare che non contengono nè zucchero nè burro!

Gli ingredienti che ho utilizzato uniscono i gusti provenienti da diverse parti del mondo: la quinoa dal Sud America, i datteri dal Nord Africa, i pistacchi dalla nostra Sicilia… pronti ad esplorare la geografia di sapori tutti da scoprire?

Biscotti morbidi di quinoa datteri e pistacchi

Biscotti morbidi quinoa, datteri e pistacchi

Ingredienti

per circa 16 biscotti

150 g di quinoa lessata

120 g di farina tipo 2

140 g di datteri (o 100 g di purea di datteri)

15 g di granella di pistacchi

un uovo

40 g di olio di semi di girasole biologico

40 g di cioccolato fondente extra (facoltativo)

5 g di lievito naturale biologico per dolci

Preparazione

Come prima cosa, dato che avevo la quinoa già lessata nel frigo, ho messo i datteri in un pentolino ricoprendoli di acqua, e li ho portati a bollore per un paio di minuti.

Io ho utilizzato i datteri che mi ha portato mio suocero direttamente dalla Tunisia; quando li acquistate vi consiglio di controllare che non contengano conservanti. Scaldandoli si ammorbidisce il frutto ed è possibile togliere agevolmente il nocciolo e la buccia.

Se doveste acquistare la quinoa da cuocere (si trova anche già pronta in scatola sugli scaffali del supermercato), vi consiglio di iniziare, come prima operazione, lessandola.

Dapprima è necessario sciacquarla abbondantemente sotto l’acqua corrente perchè contiene saponina, una sostanza amara che è bene togliere, poi va messa in un pentolino mantenendo la proporzione di una parte di quinoa e due parti di acqua fredda. Portate ad ebollizione e lasciate assorbire l’acqua per circa 10/12 minuti; toglietela dal fuoco e lasciate raffreddare completamente.

Ma torniamo ai datteri. Una volta pelati e snocciolati, ho messo la polpa ottenuta nel bicchiere del frullatore ad immersione, ho aggiunto l’uovo intero e l’olio di semi di girasole poi ho frullato fino ad ottenere una crema omogenea.

A questo punto ho aggiunto mescolando prima la quinoa già lessata, poi la farina, la granella di pistacchi e il lievito naturale.

Io ho messo anche la cioccolata tagliata a scaglie, ma è facoltativa. Si può sostituire con l’uvetta oppure tralasciare completamente.

A questo punto, avevo un impasto piuttosto appiccicoso, per cui mi sono aiutata con 2 cucchiai per fare i biscotti, che ho sistemato sulla teglia ricoperta da carta forno.

Ho cotto a 180°C in forno statico preriscaldato per 20 minuti circa.

I biscotti morbidi di quinoa datteri e pistacchi hanno superato a pieni voti il test di Rocco… quando ottengo il pollice alto dal bimbo so di aver fatto un buon lavoro! 😉

Se vi è piaciuta la ricetta, o avete qualche suggerimento o domanda, lasciate un commento alla fine del post, mettete “mi piace” o condividetela sui social ! Sarà un piacere discuterne con voi!

potrebbe interessarvi anche:

2 Risposte a “Biscotti morbidi di quinoa datteri e pistacchi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.