Crea sito

Biscotti di soia e nocciole

Mi piace sperimentare nuovi ingredienti in modo insolito, per cui quando ho visto sugli scaffali del negozio la farina di soia verde, non ho esitato a comprarla, senza sapere ancora come l’avrei utilizzata.

A dire il vero ero molto tentata dalla ricetta stampata sul pacchetto, che proponeva delle crepes salate da farcire, ma la necessità di preparare uno spuntino da mettere sotto i denti durante la mattina, sia per me al lavoro che per Rocco a scuola, mi ha fatto dirottare verso i biscotti di soia e nocciole.

I biscotti di soia e nocciole sono piaciuti anche al piccolo di casa, sono decisamente proteici e ricchi di fibre e di grassi buoni, mantengono il senso di sazietà e sono davvero gustosi… ottimi anche pucciati nel caffelatte a colazione; oltre a tutto questo sono anche senza glutine.

La soia è un alimento con notevoli proprietà benefiche: regolarizza l’intestino e il tasso di glicemia nel sangue; è ricca di grassi insaturi e proteine; è un potente antitumorale. Se volete approfondire vi lascio il link di questo sito dove potrete leggere quanto bene fa! 😉

Biscotti di soia e nocciole

Ingredienti
  • 250 g di farina di soia
  • 3 uova
  • 100 g di zucchero integrale di canna
  • 200 g di nocciole
  • 45 g di olio extravergine d’oliva
  • 15 g di lievito naturale biologico per dolci
Procedimento

La preparazione è davvero molto semplice.

Innanzitutto ho tritato le nocciole con il coltello, per ottenere una granulometria non troppo fine, perchè quando si addenta il biscotto bisogna sentirle!

In secondo luogo, con l’aiuto di una frusta, ho amalgamato bene lo zucchero integrale di canna e le uova; ho unito poi anche l’olio extravergine d’oliva e ho continuato a lavorare finchè ho ottenuto omogeneità del composto.

A questo punto ho aggiunto un ingrediente alla volta, partendo dalle nocciole, poi il lievito ed infine la farina di soia, continuando a mescolare, finchè ho finito con le mani, ottenendo un impasto lavorabile.

Ho steso l’impasto con il mattarello, fra due fogli di carta forno, poi ho ricavato tanti biscotti con le formine.

Ho cotto a 200 gradi in forno statico per circa 15 minuti.

Se vi è piaciuta la ricetta, o avete qualche suggerimento o domanda, lasciate un commento alla fine del post, mettete “mi piace” o condividetela sui social ! Sarà un piacere discuterne con voi!

potrebbe interessarvi anche:

Crema di nocciole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.