Crea sito

Uccelletti di Sant’Antonio ricetta tipica abruzzese

Gli uccelletti di Sant’Antonio sono dei dolcetti tipici del teramano, che si fanno per festeggiare il 17 gennaio Sant’Antonio Abate. A parte belli da vedere la particolarità sta nella pasta con cui vengono realizzati, è formata da soli 3 ingredienti, vino bianco, olio di semi e farina, poi si possono aggiungere alcuni cucchiai di zucchero. Il ripieno invece è composto da confettura d’uva, mandorle, vino cotto, cioccolato grattugiato fondente, pan grattato o biscotti sbriciolati. Se avete problemi a reperire questi ingredienti potete farcirli con la sola confettura che vi piace oppure con della crema spalmabile. Poi non preoccupatevi per la forma, sono belli proprio imperfetti, ma vedrete che buoni, non smetterete di mangiarli! Questa è la ricetta della mia famiglia, che mi ha lasciato mia nonna, è da lei che li ho imparati. Andiamo a prepararli.

Uccelletti di Sant’Antonio ricetta tipica abruzzese ripieno di confettura d’uva mandorle vino cotto e cioccolata
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 200 golio di semi di arachide
  • 200 gvino bianco secco
  • 2 cucchiaizucchero
  • 530 gfarina 00

per il ripieno

  • q.b.marmellata d’uva
  • q.b.cioccolato fondente grattugiato
  • 2 cucchiaipan grattato
  • Mezzo bicchierinovino cotto
  • 2biscotti sbriciolati
  • 2 cucchiaimandorle tritate

per altri ripieni

  • q.b.confettura a scelta
  • q.b.crema alla nocciola spalmabile

Preparazione

  1. Uccelletti di Sant’Antonio ricetta tipica abruzzese ripieno di confettura d’uva mandorle vino cotto e cioccolata

    Uccelletti di Sant’Antonio ricetta tipica abruzzese

    Prepariamo la pasta. In una ciotola mettiamo l’olio, il vino bianco secco e i cucchiai di zucchero. Con una forchetta amalgamiamo per bene per alcuni istanti. Poi pesiamo la farina in un’altra ciotola e iniziamo ad incorporarla mano a mano. Quando l’avremo incorporata tutta lavoriamo su un piano. La pasta dovrà essere morbida, quindi non aggiungete farina. Mettiamo la massa avvolta da pellicola a riposare in frigo per almeno 2 ore (io l’ho lasciato tutta la notte).

  2. Uccelletti di Sant’Antonio ricetta tipica abruzzese ripieno di confettura d’uva mandorle vino cotto e cioccolata

    Nel frattempo prepariamo il ripieno. In una ciotola mescoliamo tutti gli ingredienti quindi marmellata cioccolata, mandorle, vino cotto, pangrattato e i due biscotti sbriciolati, se vediamo che il composto sarà troppo liquido aggiungiamo altri biscotti sbriciolati fino ad avere una consistenza densa, questo potrebbe dipendere dalla qualità della marmellata di uva, io non ho aggiunto nulla di più perché era abbastanza densa. Riprendiamo la massa e spostiamoci su un piano di lavoro e infariniamo un po’. Preleviamo dei pezzetti e formiamo un cerchio con l’aiuto di un matterello. Poniamo un cucchiaino di ripieno scelto al centro.

  3. Uccelletti di Sant’Antonio ricetta tipica abruzzese ripieno di confettura d’uva mandorle vino cotto e cioccolata

    Ora chiudiamo facendo rotolare la pasta formando rotolino. Allunghiamo le estremità e diamo una forma ad “s”. Con delle forbicine appuntite creiamo dei taglietti formando la testa e la coda, cercando di non andare troppo in profondità. Poniamoli mano a mano in una placca coperta da carta forno.

  4. Uccelletti di Sant’Antonio ricetta tipica abruzzese ripieno di confettura d’uva mandorle vino cotto e cioccolata

    Continuiamo fino ad esaurimento della pasta. Cuociamo a 180° Modalità ventilata per circa 25 minuti, fino a quando saranno coloriti. Sforniamo lasciamo intiepidire, serviamoli.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Briciole di Farina

Ciao a tutti e benvenuti nella mia cucina virtuale! Questo blog nasce per cercare di trasmettere l’amore e la passione che ho per il cibo. Non perdo occasione per riunire amici e famiglia attorno ad una bella tavola imbandita. Vivo da sempre in Abruzzo in provincia di Teramo con la mia famiglia,ho una bimba di nome Sofia di 2 anni,quindi le mie ricette per la maggiore sono molto veloci☺️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.