Crea sito

Torta della nonna con doppia crema e pan di Spagna

La torta della nonna con doppia crema e pan di Spagna è la classica crostata però in forma rivisitata. L’ho pensata cercando di mettere dentro gli ingredienti che più piacevano ai miei nonni,la crema Pasticcera,la crema al limone e uno strato di pan di Spagna bagnato all’alchermes. È un dolce molto equilibrato,e davvero delizioso. Hanno fatto tutti il bis. Per velocizzare i tempi ho usato un disco di pan di Spagna già pronto.se avete del tempo potete prepararlo da voi. Avanti mani in pasta prepariamo insieme questa crostata della nonna.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30/35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la frolla

  • Farina 00 400 g
  • Zucchero 100 g
  • Uova 2
  • Zucchero 150 g
  • Lievito in polvere per dolci Mezza bustine
  • Scorza di limone q.b.

Per le creme

  • Disco di pan di Spagna 1
  • Tuorli 6
  • Zucchero 150 g
  • Latte intero 500 ml
  • Farina 00 50 g
  • Vanillina (O vaniglia) q.b.
  • Cacao amaro in polvere 2 cucchiai
  • Latte 2 cucchiai
  • Alchermes q.b.
  • Granella di mandorle q.b.

Preparazione

  1. Per la crostata della nonna con doppia crema e pan di spagna iniziamo dalla base. Versiamo su una spianatoia la farina e il burro freddissimo a pezzetti. Lavoriamo con la punta delle dita per evitare di scaldare troppo l’impasto. Dovremmo ottenere un composto sabbioso. Aggiungiamo nel centro le uova,lo zucchero,il pizzico di sale e se vogliamo un po’ di scorza di limone o della vanillina. Se preferiamo una frolla più morbida aggiungiamo anche il cucchiaino di lievito altrimenti se la vogliamo più croccante non lo mettiamo. Formiamo un panetto omogeneo,avvolgiamolo nella pellicola e facciamolo riposare in frigo per almeno 30 minuti. Ora dedichiamoci alla preparazione della crema. In un pentolino versiamo il latte intero e mettiamolo sul gas a fuoco medio. In una ciotola sbattiamo i tuorli con lo zucchero per alcuni istanti fino a farli diventare spumosi. Aggiungiamo la farina ai tuorli e mescoliamo senza far creare grumi (Possiamo lasciare un goccio di latte freddo da parte da mischiare ai tuorli con la farina per evitarne la formazione).  Ora aggiungiamo il latte caldo ai tuorli, mescoliamo e rimettiamo tutto nel pentolino per iniziare a far cuocere la crema. Mescoliamo di continuo e quando comincerà ad addensarsi spegniamo. Ora in un’altra ciotola mettiamo i due cucchiai di cacao con i due cucchiai di latte, sciogliamolo e aggiungiamo metà della crema calda, così da ottenere la crema al cioccolato. Copriamo entrambe le creme con la pellicola facendo in modo che rimangano a contatto tra loro e lasciamo raffreddare. Riprendiamo la frolla, dividiamola in due e stendiamo la base su una tortiera oliata e infarinata di circa 26 cm di diametro. Bucherelliamo il fondo, versiamo la crema gialla ormai fredda. Prendiamo il disco di pan di Spagna e bagnamolo da un lato con l’alchermes; mettiamolo sulla crema e bagniamo anche l’altro lato. Versiamo sopra la crema al cioccolato e chiudiamo con la frolla rimanente. Bucherelliamo la superficie e ricopriamola con della granella di mandorle. Inforniamo a 180 forno già caldo per circa 30/35 minuti. Passato questo tempo lasciamola raffreddare, a piacere cospargiamo di zucchero a velo. Serviamo.

Note

Pubblicato da Briciole di Farina

Ciao a tutti e benvenuti nella mia cucina virtuale! Questo blog nasce per cercare di trasmettere l’amore e la passione che ho per il cibo. Non perdo occasione per riunire amici e famiglia attorno ad una bella tavola imbandita. Vivo da sempre in Abruzzo in provincia di Teramo con la mia famiglia,ho una bimba di nome Sofia di 2 anni,quindi le mie ricette per la maggiore sono molto veloci☺️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.