Crea sito

Strudel senza lievitazione con cime di rapa e formaggio

Lo Strudel senza lievitazione con cime di rapa e formaggio è realizzato con un’impasto al vino ,senza lievitazione molto croccante e veloce. Il ripieno naturalmente potete variarlo a seconda dei vostri gusti, ma con le cime di rapa vi assicuro che è divino! Possiamo servirlo come antipasto oppure per una cena e mettere dentro rimasugli di formaggi e salumi. Andiamo a vedere come preparalo.

Strudel salato con pasta al vino bianco senza lievitazione ripieno di cime di rapa e formaggi
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6/7 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gFarina00
  • 100 mlVino bianco
  • 120 mlOlio di semi
  • 1 cucchiainoSale
  • 500 gCime di rapa
  • q.b.Formaggi a scelta tipo provola emmental pecorino
  • q.b.Semi di papavero
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Strudel salato con pasta al vino bianco senza lievitazione ripieno di cime di rapa e formaggi

    Strudel senza lievitazione con cime di rapa e formaggio

    Come prima cosa prepariamo l’impasto. In una ciotola abbastanza capiente o su una spianatoia mettiamo la farina. Facciamo un buco al centro e iniziamo a versare l’olio, il vino e il sale. Impastiamo prima con una forchetta, infine trasferiamo l’impasto su una spianatoia e continuiamo con le mani.

  2. Strudel salato con pasta al vino bianco senza lievitazione ripieno di cime di rapa e formaggi

    Quando avremo un panetto omogeneo, lasciamolo da parte e dedichiamoci al ripieno. Prendiamo le cime di rapa che avremo precedentemente sbollentato. Facciamo imbiondire uno spicchio d’aglio con dell’olio extravergine d’oliva in una padella. Versiamo le cime di rapa, saliamo e lasciamole insaporire per alcuni minuti. Spegniamo e con delle forbici o una mezzaluna tritiamole.

  3. Strudel salato con pasta al vino bianco senza lievitazione ripieno di cime di rapa e formaggi

    Riprendiamo la pasta e con un matterello formiamo un rettangolo. Farciamo con la verdura e con il mix di formaggi che avremo scelto. Io ho usato del pecorino, provola dolce ed emmental. Ora arrotoliamo dal lato più corto cercando di lasciare la chiusura sotto. Poniamolo su una teglia, spolverizziamo con i semi di papavero e cuociamo in forno caldo modalità statica a 180° per circa 25/30 minuti. Sforniamo. Lasciamo intiepidire e serviamo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Briciole di Farina

Ciao a tutti e benvenuti nella mia cucina virtuale! Questo blog nasce per cercare di trasmettere l’amore e la passione che ho per il cibo. Non perdo occasione per riunire amici e famiglia attorno ad una bella tavola imbandita. Vivo da sempre in Abruzzo in provincia di Teramo con la mia famiglia,ho una bimba di nome Sofia di 2 anni,quindi le mie ricette per la maggiore sono molto veloci☺️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.