Crea sito

Polpette di funghi con pomodorini

Le polpette di funghi con pomodorini sono un secondo piatto semplice, gustoso e anche veloce. Per facilitare il tutto ho usato dei funghi sott’olio nell’interno delle polpette invece per la salsa d’accompagnamento ho messo degli champignon freschi. Sono morbidissime, e molto saporite. Sono perfette per ogni serata e se volete renderle ancora più golose potete friggerle. Ditemi un po’ voi come le preferite? Le prepariamo??

Polpette con funghi e sughetto von pomodorini e funghi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le polpette

  • 400 gMacinato per polpette (Misto)
  • 250 gFunghi misti sott’olio (O solo porcini)
  • 60 gMollica di pane
  • 60 mlLatte
  • 60 gParmigiano reggiano
  • q.b.Sale
  • q.b.Prezzemolo
  • 1uovo

Per il fondo di cottura

  • 2Pomodori
  • 150 gFunghi champignon
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • Mezzo bicchiereBrodo vegetale

Preparazione

  1. Polpette di funghi con pomodorini. Prendiamo il pane privato della crosta e mettiamola in ammollo con il latte in una ciotola. In un’altra ciotola mettiamo l’uovo il macinato, il parmigiano sale, pepe i funghi scolati dall’olio e il prezzemolo tritato. Strizziamo il pane per bene, uniamolo agli altri ingredienti.

  2. Polpette con funghi e sughetto von pomodorini e funghi

    Impastiamo per bene e formiamo le polpette, mano a mano che le facciamo poniamole in un piatto. In una padella mettiamo due cucchiai d’olio extravergine d’oliva; facciamo imbiondire uno spicchio d’aglio, aggiungiamo i pomodori tagliati a dadini e cuociamo per circa 3 minuti. Aggiungiamo anche gli champignon tagliati, regoliamo di sale.

  3. Polpette con funghi e sughetto

    Versiamo nella padella anche le polpette, facciamole rosolare. Sfumiamo con un po’ di brodo vegetale, copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere per una ventina di minuti; se il fondo dovesse asciugarsi troppo aggiungiamo poco brodo alla volta. A fine cottura impiattiamo e serviamo calde. Buon appetito!

Se il composto dovesse essere troppo morbido possiamo aggiungere un po’ di farina o dell’amido di mais.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Briciole di Farina

Ciao a tutti e benvenuti nella mia cucina virtuale! Questo blog nasce per cercare di trasmettere l’amore e la passione che ho per il cibo. Non perdo occasione per riunire amici e famiglia attorno ad una bella tavola imbandita. Vivo da sempre in Abruzzo in provincia di Teramo con la mia famiglia,ho una bimba di nome Sofia di 2 anni,quindi le mie ricette per la maggiore sono molto veloci☺️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.