Crea sito

Polenta pasticciata con sugo di salsiccia e costine

La Polenta pasticciata con sugo di salsiccia e costine è un piatto molto gustoso, completo, perfetto per le giornate invernali. A casa mia quando fa freddo e chiedo cosa vogliono la risposta è polenta!!! Per questa ricetta ho usato della farina per polenta taragna, ma potete utilizzare una farina di mais basica, il risultato non cambia. Il sugo è molto saporito, è questo il segreto della buona riuscita del piatto. Se vi piace l’idea potete anche realizzare delle mini porzioni negli stampini usa e getta di alluminio, da presentare come antipasto o aperitivo. Andiamo a prepararla.

Polenta taragna pasticciata con ragù di salsiccia e costatelle
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni5/6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gpolenta taragna o farina di mais per polenta
  • 1 lacqua
  • 4salsicce
  • 500 gCostatelle di maiale
  • 1 cucchiaioTrito di sedano carote e cipolla
  • 1.5 lpassata di pomodoro
  • 2mozzarelle
  • q.b.provolone
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Polenta pasticciata con sugo di salsiccia e costine
    Portate ad ebollizione 1 litro di acqua salata con un goccio di olio. Quando arriverà a bollore iniziamo a buttare la polenta a pioggia mescolando con una frusta. Giriamo continuamente fino a quando non avrà assorbito tutta l’acqua, ci vorranno circa 3/4 minuti ( questo tempo può variare in base alla marca della farina). Prendiamo uno stampo da plumcake e versiamo la polenta, lasciamola raffreddare per circa 2 ore.

  2. Polenta taragna pasticciata con ragù di salsiccia e costatelle

    Prepariamo il condimento. In una pentola mettiamo un cucchiaio di soffritto insieme all’olio evo, le salsicce a rondelle e i pezzi di costine di maiale. Facciamo rosolare per bene, saliamo. Quando la carne sarà ben rosolata versiamo la passata di pomodoro. Lasciamo cuocere girando ogni tanto per circa 1/2 ore. Proviamo e regoliamo di sale se fosse necessario.

  3. Polenta taragna pasticciata con ragù di salsiccia e costatelle

    Riprendiamo la polenta, mettiamola su un tagliere e tagliamola a fette. In una pirofila mettiamo sul fondo un cucchiaio di sugo, sopra adagiamo le fette di polenta, cospargiamo di sugo, pezzi di mozzarella e provolone. Facciamo un’altro strato, terminando con il sugo, le costine e i formaggi. Inforniamo a 200° gradi modalità ventilata per circa 20 minuti, fino a quando si formerà una crosticina. Sfornate e servite. Buon appetito.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Briciole di Farina

Ciao a tutti e benvenuti nella mia cucina virtuale! Questo blog nasce per cercare di trasmettere l’amore e la passione che ho per il cibo. Non perdo occasione per riunire amici e famiglia attorno ad una bella tavola imbandita. Vivo da sempre in Abruzzo in provincia di Teramo con la mia famiglia,ho una bimba di nome Sofia di 2 anni,quindi le mie ricette per la maggiore sono molto veloci☺️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.