Crea sito

Crostata senza burro alla doppia confettura

Oggi vi propongo una crostata senza burro alla doppia confettura, un dolce davvero semplice e davvero veloce. La frolla non ha bisogno di riposo visto che non ha il burro. Crea un effetto ottico davvero carino mettendo due confetture diverse, così possiamo soddisfare anche i gusti di tutti! Potete usare quelle che più vi piacciono. Andiamo a prepararla.

Crostata senza burro alla confettura di albicocche e fragole
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni5/6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 2uova
  • 80 golio di semi
  • 100 gzucchero
  • 1 pizzicolievito in polvere per dolci
  • q.b.vanillina
  • q.b.scorza di limone
  • q.b.confettura di albicocche
  • q.b.confettura di fragole

Preparazione

  1. Prendiamo una ciotola capiente. All’interno versiamo l’olio con le uova, lo zucchero e un pizzico di sale. Mescoliamo per bene con una forchetta. Mano a mano iniziamo ad incorporare la farina con il lievito e la vanillina ( o la scorza di limone).

  2. Quando l’impasto inizierà a formarsi mettiamolo sopra ad una spianatoia e versiamo la farina fino a quando non avremo un impasto elastico che non si attacca più alle mani. Potrebbero bastare anche 280 g di farina, oppure poco più, dipende dalla grandezza della uova, quindi versatene poco alla volta. Stendiamo sopra un foglio di carta forno infarinato ad uno spessore di circa 5/6mm. Prendiamo una teglia del diametro di circa 20/22 cm. Poggiamola sopra la frolla e con un coltello ricaviamo un cerchio. Mettiamo su una teglia rivestita da carta forno, oppure unta e spolverata con la farina.

  3. Ricoprite lo stampo con la frolla, bucherellate la base con i rebbi di una forchetta, spalmate uno strato di confettura alle fragole fino alla metà e l’altra parte con la confettura di albicocche. Con la pasta avanzata create delle decorazioni a piacere. Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti modalità ventilata. Sfornate, lasciate intiepidire e servite.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Briciole di Farina

Ciao a tutti e benvenuti nella mia cucina virtuale! Questo blog nasce per cercare di trasmettere l’amore e la passione che ho per il cibo. Non perdo occasione per riunire amici e famiglia attorno ad una bella tavola imbandita. Vivo da sempre in Abruzzo in provincia di Teramo con la mia famiglia,ho una bimba di nome Sofia di 2 anni,quindi le mie ricette per la maggiore sono molto veloci☺️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.