Crea sito

Crostata con marmellata a strati

La crostata con marmellata a strati è un dolce molto particolare scenografico e anche davvero semplice. La frolla è all’olio, in questo modo potrete lavorarla subito e anche molto meglio a differenza di quella al burro che deve riposare più volte. Per il ripieno io ho utilizzato una marmellata di uva, ma voi potete mettere la vostra preferita. La sua particolarità sta nella composizione, viene fatto un primo strato di frolla, poi marmellata di nuovo un disco di frolla e marmellata, in tutto sono 3 strati. Per la mia dose vi occorre una tortiera tonda di circa 20 cm non più grande altrimenti non avrete abbasta pasta per gli strati. Vi consiglio uno stampo apribile in modo che sarà più semplice toglierla, altrimenti foderate lo stampo di carta forno facendola uscire dai bordi della frolla, così la potrete tirare su. Andiamo a vedere come farla.

Crostata con frolla all’olio a 3 strati con marmellata di uva
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni5 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla all’olio

  • 300 gFarina 00
  • 100 gOlio di semi
  • 100 gZucchero
  • 2Uova
  • 1 bustinaVanillina o scorza di limone

Per la farcitura

  • q.b.Marmellata uva o una a scelta

Preparazione

  1. Crostata con frolla all’olio

    Crostata con marmellata a strati

    Procuriamoci una ciotola abbastanza capiente. Versiamo l’olio di semi insieme allo zucchero, mescoliamo per bene fino a quando lo zucchero non si sciolga con una frusta a mano. Aggiungiamo le uova, l’olio, la farina e la vanillina.

  2. Crostata con frolla all’olio

    Impastiamo e se vogliamo continuiamo a farlo su una spianatoia, sino a quando avremo una palla omogenea, morbida e che non appiccica più alle mani. Quando l’impasto è pronto staccatene un pezzo, deve bastare a ricoprire il fondo e i lati, iniziate a stenderlo con un mattarello in una sfoglia non troppo sottile.

  3. Ricoprite lo stampo che avete scelto, ( non servirà oliarlo) bucherellate la base con i rebbi di una forchetta, spalmate uno strato di marmellata sulla frolla. Poi proseguite stendendo la frolla, ponete al centro la tortiera e con un coltello tracciate la forma tonda, così sarà più facile avere la dimensione esatta. Ponete il disco di frolla sopra e anche su questa distribuite la marmellata. Fate un ultimo strato uguale.

  4. Crostata con frolla all’olio

    Con le eccedenze Di pasta realizzate delle strisce o delle decorazioni a piacere da mettere sopra. Cuocete la crostata in forno statico preriscaldato a 180° per 35/40 minuti. Quando il dolce appare dorato sfornatelo e lasciatelo raffreddare bene prima di toglierlo dalla tortiera. Spolverizzate infine con lo zucchero a velo. Servite.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Briciole di Farina

Ciao a tutti e benvenuti nella mia cucina virtuale! Questo blog nasce per cercare di trasmettere l’amore e la passione che ho per il cibo. Non perdo occasione per riunire amici e famiglia attorno ad una bella tavola imbandita. Vivo da sempre in Abruzzo in provincia di Teramo con la mia famiglia,ho una bimba di nome Sofia di 2 anni,quindi le mie ricette per la maggiore sono molto veloci☺️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.