Crea sito

Bocconotti montoriesi ricetta tipica abruzzese

I bocconotti montioriesi sono dei dolci tipici del teramano che vengono fatti nel periodo natalizio. Il guscio è formato da una frolla all’olio, molto delicata. L’interno è composto da confettura d’uva Montepulciano qui meglio conosciuta come “scrucchiata” , cioccolato fondente, scorza di limone, un pizzico di cannella e mandorle tostate. A seguire vi metterò due ricette, una dose per più bocconotti, l’altra per circa una ventina. Gli stampi per eseguire questi dolcetti li trovate anche su Amazon cliccando sulla parola “stampi” vi porta direttamente al link. Per quanto riguarda la ricetta con la dose più piccola la farina all’inizio è solo 300 grammi, dovrete avere un composto molto morbido, poi a parte vi pensate circa altri 60 grammi, mettete il composto su una spianatoia e iniziate ad incorporarli, la frolla rimarrà sempre morbida, deve essere così. Poi la farete riposare in frigo anche per una notte e sarà pronta. Le uova dovranno essere medie e a temperatura ambiente, la ricetta che ho fatto io tra le due è quella più piccola, questa volta, ma di solito faccio quella per più bocconotti (la seconda) Si dice che il bocconotto per essere perfetto deve avere la “lacrima” , ovvero la marmellata che esce…io ne sono innamorata! Se avete dubbi sulle ricette chiedetemi pure. Vi aspetto.

Bocconotti montoriesi ricetta tipica abruzzese
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni20/25 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Dose per circa 20/25 bocconotti

  • 300 gfarina 00 (più altre 60g per lavorarlo)
  • 5tuorli
  • 1uovo intero
  • 150 gzucchero
  • 150 golio di oliva leggero (altrimenti metà di semi e metà di oliva)
  • q.b.scorza di limone

Dose per circa 40 bocconotti

  • 10uova
  • 2tuorli
  • 500 mlolio di oliva leggero
  • 300 gzucchero
  • 700 gfarina 00 ( più q.b per la lavorazione)
  • q.b.scorza di limone

Per il ripieno

  • 500 gmarmellata uva
  • 80 gmandorle tostate e tritate
  • 3 spicchiCioccolata fondente circa 30 grammi i
  • 1 cucchiainocannella in polvere
  • 1scorza di limone
  • 2 cucchiainirum (facoltativo)

Preparazione

  1. Bocconotti montoriesi ricetta tipica abruzzese

    Bocconotti montoriesi ricetta tipica abruzzese

    Iniziamo preparando la frolla. Lavoriamo in una grande ciotola o in una planetaria i tuorli e l’uovo con lo zucchero per circa 2 minuti, con delle fruste. Versiamo l’olio a filo e profumiamo con la scorza di limone. Infine aggiungiamo i 300 grammi iniziali di farina. Spolveriamo di farina la spianatoia e versiamo il composto. Ora pesiamo 60 grammi circa di farina e iniziamo ad incorporarli al composto piano piano, possiamo aiutarci con una spatola se ci rimane più facile. (Guardate le foto)

  2. Bocconotti montoriesi ricetta tipica abruzzese

    Quando avremo aggiunto tutta la farina avremmo un panetto morbido ma compatto. Mettiamolo in una bustina di plastica o avvolto da pellicola, facciamolo riposare in frigo per circa 4/5 ore o meglio per tutta la notte. Passiamo al ripieno, anche questo preparatelo poco prima, si insaporirà di più. In una ciotola versiamo la confettura d’uva, la cannella, la scorza di un limone intero, il rum (facoltativo) le mandorle prima tostate e poi passate in un mixer, dovremmo avere una granella fine, per completare il cioccolato grattugiato. Io di solito metto tutto in padella e faccio sciogliere a fuoco basso, ma va bene anche grattugiato.

  3. Bocconotti montoriesi ricetta tipica abruzzese

    Riprendiamo l’impasto, stendiamolo tra due fogli di carta forno di uno spessore di circa 3/4 mm e con un bicchiere formiamo dei cerchi. Oliamo gli stampi, (potete mettere anche un po’ di farina) mettiamo un disco di pasta come base, con le mani togliamo la frolla in eccesso, riempiamo con un cucchiaino di ripieno e copriamo con un altro disco di pasta. Continuiamo fino ad esaurimento degli ingredienti. Spolveriamo con un po’ di zucchero la superficie. Cuociamo in forno già caldo a 180° modalità ventilata per circa 15/16 minuti, poi dovete regolarvi in base al vostro forno. Sfornate e lasciate intiepidire, togliete dalle formine e riponete in piatto da portata coperto da una campana. I vostri bocconotti sono pronti!

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Briciole di Farina

Ciao a tutti e benvenuti nella mia cucina virtuale! Questo blog nasce per cercare di trasmettere l’amore e la passione che ho per il cibo. Non perdo occasione per riunire amici e famiglia attorno ad una bella tavola imbandita. Vivo da sempre in Abruzzo in provincia di Teramo con la mia famiglia,ho una bimba di nome Sofia di 2 anni,quindi le mie ricette per la maggiore sono molto veloci☺️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.