Crea sito

Baccalà fritto con cipolla caramellata

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di baccalà dissalato (se prendete quello sotto sale ci vorrà almeno un giorno di ammollo in acqua)
  • 50 g farina00
  • 4 cipolle rosse di tropea
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • olio di semi di arachide
  • olio evo

Preparazione:

  1. Iniziamo prelevando il baccalà dall’acqua in cui lo avete ammollato,asciugatelo e tagliatelo in filetti di circa 3/4 cm.
  2. Passateli nella farina,posarli su un piatto e iniziate a riscaldare l’olio in una padella,dovrà raggiungere una temperatura di circa 180°/190°.
  3. Immergere i filetti pochi per volta,friggete da entrambi i lati e continuate fino ad esaurimento.Posizionateli su carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso-
  4. Tagliare le cipolle a rondelle non troppo fine,ponetele in un tegame con un giro d’olio evo e lo zucchero.
  5. Fate andare a fuoco molto basso e quando si asciugheranno sfumate con il vino.Proseguite la cottura per una ventina di minuti.
  6. Servite i filetti di baccalà con sopra le cipolle.

Pubblicato da Briciole di Farina

Ciao a tutti e benvenuti nella mia cucina virtuale! Questo blog nasce per cercare di trasmettere l’amore e la passione che ho per il cibo. Non perdo occasione per riunire amici e famiglia attorno ad una bella tavola imbandita. Vivo da sempre in Abruzzo in provincia di Teramo con la mia famiglia,ho una bimba di nome Sofia di 2 anni,quindi le mie ricette per la maggiore sono molto veloci☺️