Crea sito

Torta Salata con zucchina a spirale

Come avrete capito o capirete…😁 il mio Smart Blog è un po’ diverso dal solito… qui troverete alcune classiche ricette della cucina italiana e non solo… un po’ rivisitate😅 tutto dipende da cosa trovo nella mia cucina e al supermercato! Non abito in Italia quindi spesso e volentieri mi ritrovo a provare le mie classiche ricette ma con ingredienti leggermente diversi… il risultato però devo dire che è ugualmente ottimo al palato 😂 almeno così mi dicono 🤣 Veniamo a noi!
Oggi vi propongo questa torta salata un po’ diversa dal solito all’occhio diciamo 😍 facile da preparare posizionando le zucchina a spirale!
Il tempo per prepararla lo gestite voi come più volete😊
Potete preparare la pasta brisée anche il giorno prima e conservarla in una pellicola trasparente nel frigo o comprarla se non avete voglia di farla ( ovviamente se la fate in casa il risultato sarà diverso .. questo lo sapete 😉).
Io e la mia bimba ci siamo divertite a decorare la torta in questo modo… la zucchina messa a spirale e il contorno della torta fatto a foglie 🌿 un bell’effetto!!
A seguire in ordine i passaggi per prepararla!

  • CucinaItaliana

Pasta brisée: ( io l’ho fatta nel bimby ma potete farla anche a mano o con altro robot da cucina )
•200 gr farina ( io ho usato 00, ma qualsiasi altra va bene )
•100 gr burro
•50 gr acqua
•1 presa di sale
Nota: se pensate di usare una teglia rotonda grande ( 30 cm, fate subito doppia razione di brisèe così con quello che avanza potete fare un buon strudel di mele 🤩)

Ripieno:
•1 cipolla rossa piccolina ( che tagliate a dadini e soffriggete in un padellino con 10 gr di burro, la fate raffreddare e la mettete in una ciotola con ..
•1 ricotta (250 gr più meno)
•1 uovo intero
•30/40 gr di parmigiano grattugiato
•una grattatina di noce moscata
•1 pizzico di sale, pepe e un piccolo cucchiaino di paprika piccante in polvere ( darà colore e sapore… potete anche sostituirla con della curcuma o del curry … con la zucchina ci sta benissimo!) infine avevo tipo 40 ml di panna da cucina da usare e quindi l’ho aggiunta al tutto… potete benissimo non metterla se dovete aprire una confezione😅)
Amalgamate gli ingredienti con un cucchiaio di legno e il ripieno è già pronto!
Tirate fuori dal frigo la pasta brisée che sarà fredda e dura, dopo 10 minuti con il mattarello stendetela a misura della vostra teglia ( la mia da 28 cm circa ) spessore tipo 3 mm …non si può essere precisi qui😅 lasciate appena appena un piccolo bordo perché poi metterete il ripieno e le foglie come decorazione con i ritagli della pasta.
Dopo aver steso la pasta.. fate qualche buco con i rebbi di una forchetta, mettete il ripieno e lo livellate semplicemente col cucchiaio… ora potete tagliare in modo sottile per lungo la zucchina o le due zucchine se sono piccole… ( se avanzano le zucchine non si butta via niente ma si mangiano crude in insalata.. buone!)
  1. Tagliate la zucchina ( 1 se grande o 2 se piccole per lungo … spessore 2 millimetri.. io ho usato la mandolina grande per le cipolle e mi sono aiutata con un coltello per togliere i semi della zucchina che potrebbero rilasciare acqua… fate attenzione mi raccomando! ) la zucchina l’ho tagliata da cruda e coi pezzetti che si rompono li ho usati per decorare comunque le parti vuote nelle curve della spirale😉

  2. È psichedelica! 😍

  3. A questo punto coi ritagli della brisée fate le foglie e le mettete nel contorno della torta

  4. Qui un folletto con la mia supervisione mi ha aiutata a decorare le foglie ( occhio al coltello mi raccomando )

  5. Vi metto un’altra foto perché sono proprio entusiasta 😅

  6. Vi piace!?! Fatela subito!!! 😍

  7. Potete decorarla come più vi piace! Se vi avanza la pasta brisée usatela per fare dei mini strudel di mele 🤩

  8. Cottura!!! E qui vi voglio! Sicuro non avete il forno rotto come il mio e non userete una teglia di ceramica spessa quanto la mia 🤣🙈 Generalmente per una torta salata io consiglio un 45 minuti statico ( perché il mio è solo statico😅) a 180 gradi … il colore e il profumo della torta vi diranno che è pronta per essere gustata!

  9. La mia cotta nella teglia di ceramica l’ho cotta circa un’ora altra i 175 e 180 gradi nella parte bassa de forno sulla griglia.

  10. Guardate al taglio che bellezza!!! Alla fine potete mettere tutto quello che volete dentro … anche la pancetta a dadini ci starebbe bene 😅 se vi piace.. oppure anche una carota grattugiata nel ripieno 😋… basilico fresco che da profumo sempre piacevole 🌿🥰

  11. Gustata sia calda che fredda… buonissima!!! Io la preferisco anche fredda vi dirò … con un buon bicchiere di vino bianco fresco …. ohhh sogno un Vermentino!😅😍 ma invece berrò un Grüner Veltliner austriaco (buono pure lui 😁)

    Buon Appetito!!!
    Provatela e ditemi se vi piace e vi siete divertiti a farla! Per qualsiasi cosa potete scrivermi qui sotto nei commenti… fatelo! … io sono qui per rispondere alle vostre domande.. mi farà piacere! Ed è sempre bello condividere i piaceri della vita! 😋😋😋

Il Blog è in progress e presto pubblicherò altre ricette.
Se vi piace seguitemi anche su Fb e Instagram ma soprattutto non dimenticatevi di condividere!!🤩 Aggiornatemi e pubblicate i vostri esperimenti fatti con le mie ricette!

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Born to be Food

Mamma italiana col mare nel cuore.. .perché prima di diventare mamma facevo l’istruttore subacqueo in Mar Rosso... e la mia passione di sempre è il cibo in ogni sua forma, profumo e sapore. Adoro viaggiare per scoprire nuovi mondi, nuove culture... e con loro anche le prelibatezze culinarie del posto! Girando un po’ il mondo dal Sud Est Asiatico all’America Latina ... da buona italiana adoro condividere le ricette tradizionali di famiglia e questo blog nasce proprio grazie agli amici incontrati che mi hanno spronata a condividere i miei esperimenti! Qui troverete ricette semplici e gustose da preparare a voi stessi o per qualcuno con un semplice gesto d’amore: voglia di cucinare con ingredienti semplici e buoni 😊 Ora vi mando un caro saluto dall’Alta Austria e via.... tutti pronti ai fornelli! 🥳