Orata e gamberi con patate e carote

Orata e gamberi con patate e carote un secondo piatto facilissimo e gustosissimo!!
Questo piatto è uno dei piatti forte dei miei suoceri … ogni volta che ci vediamo per un bel pranzo domenicale in famiglia lo preparano e noi lo spazzoliamo in un batter d’occhio 😉
E’ una ricetta davvero semplicissima, ma credetemi estremamente gustosa … buono mangiato caldo, ma onestamente lo preferisco mangiato tiepido, o addirittura freddo … eh già avete letto bene, questo piatto è buonissimo mangiato freddo il che lo rende comodissimo per i pranzi o le cene in compagnia, in quanto potete preparare tutto prima e poi via … potete godervi la giornata 😉
E allora basta chiacchiere andiamo in cucina e prepariamo insieme questo Boccone Goloso.

Orata e gamberi con patate e carote
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3orate (da 700 gr l’una)
  • 20gamberi
  • 2carote (medie)
  • 2patate (medie)
  • Mezzacipolla
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo tritato
  • 1 fettalimone
  • q.b.sale

Strumenti

  • Pentola da 28 cm
  • Vassoio

Preparazione

  1. Per preparare l’ Orata e gamberi con patate e carote iniziamo preparando le verdure che serviranno ad insaporire l’acqua di cottura nel quale metteremo i nostri pesci.

  2. Laviamo e peliamo le carote e tagliamole a pezzi più o meno grandi.

    Facciamo lo stesso con le patate, quindi le laviamo, le peliamo e le tagliamo a pezzi medio grandi.

    E facciamo la stessa cosa con la cipolla.

  3. Mettiamo una pentola molto capiente sul fuoco e riempiamola di acqua.

    Mettiamo dentro le nostre verdurine tagliate , più lo spicchio di aglio, e la fetta di limone. Mettiamo poi le orate che avremo sciacquato precedentemente.

  4. Io di solito quando acquisto le orate, o le spigole, faccio togliere le interiora dal pescivendolo, quindi vi consiglio di farlo anche voi in modo da semplificare molto la ricetta 😉

  5. Portiamo a bollore e calcoliamo 10 /12 minuti da quando inizia a bollire.

    Trascorso questo tempo le orate saranno cotte.

    Sconsiglio di lasciarle più tempo, perchè la carne deve restate bella compatta, e non ” molla”.

  6. Una volta che le orate sono cotte togliamole dall’acqua e togliamo anche le verdurine.

    Mettiamo tutto in un piatto e a mano a mano puliamo le nostre orate.

    Togliamo la pelle, e sfilettiamole cercando di fare attenzione alle spine.

    Dobbiamo creare dei filetti che poi saleremo leggermente.

  7. Nel frattempo che procediamo con la sfilettatura e la pulizia delle orate riportiamo a bollore l’acqua in cui hanno cotto e non appena bolle tuffiamoci dentro i nostri gamberi.

  8. Una volta messi i gamberi in acqua aspettiamo che questa riprenda nuovamente il bollore e spegniamo.

  9. A questo punto togliamo i gamberi dall’acqua e delicatamente puliamoli togliendo la testa, le zampette e il carapace, dopo di che con uno stuzzicadenti togliamo le interiora facendo un piccolo taglio sul dorso.

  10. Ora abbiamo tutto pronto e non ci resta che impiattare come più preferiamo.

  11. Io ho disposto in un vassoio i filetti di orata, e sopra ci ho adagiato i gamberi, poi ho messo sopra del prezzemolo tritato, e tutto intorno e sopra le verdurine cotte e magari tagliate un pochino più piccole; dopo di che un filo di olio e qualche cucchiaiata di acqua di cottura del pesce. Ovviamente saliamo leggermente il tutto 😉

  12. Ecco pronta la nostra Orata e gamberi con patate e carote. Semplicissimo vero? Ma credetemi le verdure cotte insieme al pesce danno una nota di sapore che vi farà amare questo piatto 😉

  13. Orata e gamberi con patate e carote

    Provatelo anche voi e fatemi sapere

CONSIGLI

– Potete usare al posto dell’orata la spigola.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Spaghetti gamberi e pesto di pistacchi Successivo Sfogliatine caramellate - ricetta facile e veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.