Crea sito

Confettura di pesche….profumata

Una confettura di pesche …profumata da spalmare d’inverno su una fragrante fetta biscottata?

Ecco la mia ricetta semplice della confettura di pesche che imprigiona nel vasetto il profumo delle pesche maturate al sole della Calabria.

Confettura di pesche ... profumata

Confettura di pesche …. profumata

INGREDIENTI:
1,500 kg di pesche gialle mature ma non sfatte
500 gr di zucchero di canna
1 limone

PROCEDIMENTO
Preparare i vasetti lavandoli e sterilizzandoli tenendoli nel forno acceso a 50°per una mezz’oretta..
Sbucciare le pesche,dividerle a metà e togliere il nocciolo.
Tagliare la polpa a pezzi non grossi e metterli in un contenitore con lo zucchero di canna e il limone spremuto a macerare in posto fresco per una notte.
Questo procedimento se non avete tempo potete evitarlo, io preferisco farlo perchè si ammorbidiscono i frutti e si scioglie bene lo zucchero.
Mettere sul fuoco, in una pentola di acciaio con i bordi alti per evitare eventuali schizzi,  le pesche con lo zucchero e girare con un mestolo di legno perchè non si attacchino al fondo.
Schiumare con un mestolo forato e continuare a mescolare.
La confettura è cotta quando si è ridotta quasi della metà e ha assunto un aspetto gelatinoso.
Fate sempre la prova del piattino: mettere una goccia di confettura in un piattino e inclinarlo,se la confettura  è cotta la goccia rimane ferma.
Invasare,chiudere bene e capovolgere i vasetti per creare il sottovuoto.
Lasciare raffreddare completamente prima di riporli in un posto fresco.
Con questa quantità si ottengono 4 vasetti medi,dipende anche dalla densità ottenuta della confettura.

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla pagina FB e condividi sul tuo profilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.