Tartufini al Baileys e cioccolato bianco

I Tartufini al Baileys e cioccolato bianco sono dei deliziosi bon bon, super golosi da sciogliersi in bocca!
Questo liquore è molto delicato e si sposa benissimo con le preparazioni dolci. Ne ho ancora molto, quindi aspettatevi tante altre ricette (se non lo bevo prima tutto XD).
In ogni caso, bastano veramente pochi minuti per preparare questi dolcetti, se li servite come dopo cena o per sfizietto, otterrete un successo assicurato!
Continuate a leggere per scoprire come farli! 😉

Tartufini al Baileys e cioccolato bianco
  • Preparazione: 10 minuti + riposo 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 15 tartufini
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 200 g Cioccolato bianco
  • 2 cucchiai Panna vegetale
  • 2 cucchiai Baileys
  • q.b. Granella di nocciole (o altra decorazione)

Preparazione

  1. Realizzare i Tartufini al Baileys e cioccolato bianco è un vero e proprio gioco da ragazzi.

    Prima di tutto sciogliete il cioccolato a bagnomaria o al microonde.

  2. Una volta completamente fuso mettetelo in una ciotola e versateci la panna (mi raccomando a temperatura ambiente o addirittura tiepida sennò il composto si indurisce subito).

    Aggiungete anche i due cucchiai di liquore e mescolate per amalgamare il tutto.

  3. Riponete in frigorifero per 30 minuti circa in modo che si rassodi.

    Dopodiché tirate fuori e, prendendo un po’ di composto tra le mani, create delle palline di circa 2/3 centimetri.

  4. Passatele direttamente nella granella di nocciole (o zucchero a velo, codette, ecc. ecc.) fino a ricoprirne tutta la superficie.

    E così sono pronte!

    Conservate in frigorifero fino al momento di servirle! 😉

Note

Se cercate dei dolcetti simili, perché non provare anche la versione al Cocco?

Alla prossima ricetta! 😉

P.S. Se vi piacciono i miei contenuti e volete rimanere aggiornati con tantissime nuove delizie e altrettante curiosità, seguitemi su FacebookTwitter  e Pinterest!!

Precedente Favette o Castagnole veneziane Successivo Crostoli alla marmellata

Lascia un commento