Ghirlande natalizie con Cornflakes e menta

Secondo appuntamento dello “Speciale Natale” con dei dolcetti semplici, veloci e anche un po’ particolari: le Ghirlande natalizie.
Si tratta di dolcetti preparati con cornflakes, marshmallows e menta a cui viene data la forma dei tipici addobbi di natale.
Croccanti e sfiziosi, sono perfetti da proporre durante le feste!
Vediamo l’occorrente!

ghirlande natalizie
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Porzioni:
    12 ghirlande
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 50 g Burro
  • 100 g Marshmallow
  • 250 g Corn flakes
  • 100 g Cioccolato bianco
  • 200 ml Sciroppo di menta
  • q.b. Confettini rossi (tipo smarties)

Preparazione

  1. everyone_loves_to_cook-christmas-edition

    Sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria assieme al burro.

    Aggiungete poi i marshmallows e fateli fondere.

    N.B. Fate attenzione perché i marshmallows col calore si gonfiano e potrebbero uscire dalla pentola.

    Continuate sempre a mescolare fino a che non saranno completamente sciolti, non preoccupatevi se diventano un po’ “filamentosi”, è normale.

    Togliete dal fuoco e aggiungete lo sciroppo alla menta, mescolate fino ad ottenere un colore uniforme.

    N.B. per un colore più intenso potete aggiungere ulteriore sciroppo senza problemi.

    Prendete i cornflakes e metteteli in un contenitore capiente.

    Aggiungete il composto alla menta preparato in precedenza e mescolate energicamente e velocemente finche non sarà ben amalgamato.

    Imburrate un po’ le mani e prendete un po’ di impasto, stendetelo su della carta da forno e con le dita fate un buco al centro creando la tipica forma delle ghirlande natalizie.

    Infine, disponete dei confettini rossi per simulare le bacche.

    Mettete in frigorifero ad indurire per almeno un’oretta.

    Et voilà, con facilità e in velocità avete ottenuto dei bellissimi dolcetti natalizi!

Curiosità

gufo-curisity-christmas

La tradizione di creare e appendere le ghirlande natalizie è nata nel 1500.
La loro forma è ispirata alle corone che si donavano alle persone di prestigio nell’Antica Grecia e nell’epoca Romana, poste sul capo o appese alle loro porte.
Sono composte da rami sempreverdi a simboleggiare l’eternità della vita.
Inoltre vi sono le Ghirlande dell’Avvento, adornate da 4 candele viola disposte in cerchio ed un’ulteriore candela situata al centro. Le candele vengono accese ogni sera per una settimana fino al 25 dicembre.
Quella al centro viene accesa a Natale per celebrare la nascita di Gesù.

E voi a Natale appendete le ghirlande?
Io certo che sì! 😀

Se cercate altre idee dolci per Natale andate qui: Speciale Natale
Nuove ricette a tema fino al 25 Dicembre e oltre!

Per altre preparazioni con la menta invece visitate Menta, che freschezza

Alla prossima! 😉

P.S. Se vi piacciono i miei contenuti e volete rimanere aggiornati con tantissime nuove delizie e altrettante curiosità, seguitemi su FacebookTwitter Google+!

Precedente Biscotti Fiocco di neve Successivo Babbi Natale panna e fragola

Lascia un commento