Cioccolatini ripieni allo Champagne

Visto che si avvicina San Valentino, oggi vi propongo una ricettina per veri innamorati:
I Cioccolatini ripieni allo Champagne.

Preparare i cioccolatini a volte può risultare arduo poiché bisogna temperare il cioccolato, procedimento che scoraggia molti.
Se non si scioglie il cacao seguendo certe regole il risultato finale sarà opaco e non omogeneo.
Niente paura però, c’è un modo di ovviare al problema anche senza utilizzare gli strumenti del mestiere (termometro/piano di marmo), basterà infatti qualche accortezza nel momento in cui si andrà a sciogliere il cioccolato e il gioco è fatto.
Di seguito vi spiego come ottenere dei cioccolatini lucidi e regolari senza sforzo!

cioccolatini ripieni allo champagne
  • Preparazione: 30 minuti + riposo 1 Ora
  • Cottura: 2 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 25 cioccolatini
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la copertura

  • 200 g Cioccolato fondente

Per il ripieno

  • 100 g Cioccolato fondente
  • 150 g Cioccolato al latte
  • 120 ml Panna vegetale
  • 75 ml Champagne (o Spumante)

Preparazione

  1. Per preparare i cioccolatini ripieni allo champagne prima di tutto andate a creare la farcitura.

  2. Tritate i due cioccolati a scaglie, poi scaldate la panna fino a quasi raggiungere l’ebollizione.
    Versatela direttamente sopra al cioccolato e attendete circa un minuto.

  3. Ora mescolate fino a che il tutto non sarà completamente sciolto.

  4. Aggiungete poi lo Champagne (o Spumante) e date un ultima mescolata.
    Riponete in frigorifero per almeno un’ora.

  5. Ora andate a fondere il cioccolato per la copertura.
    Per fare in modo che alla fine risulti bello lucido, scioglietene metà a bagnomaria.

  6. Togliete dal fuoco ed aggiungete l’altra metà, mescolate fino a che non sarà tutto fuso.

  7. Ora potete riempire gli stampi dei cioccolatini fino a metà.
    Ruotate lentamente in modo da ricoprire completamente i lati, poi rovesciate lo stampo per eliminare il cioccolato in eccesso (conservatelo poiché vi servirà in seguito).
    Lasciate indurire.

  8. Procedete inserendo il ripieno fino al bordo una volta che si sarà rappreso.

  9. Sciogliete nuovamente il cioccolato che avevate avanzato a bagnomaria come avevate fatto precedentemente (cioè aggiungendo la seconda metà a fuoco spento).

  10. Ricoprite ora la base dei cioccolatini e lasciate indurire per almeno una decina di minuti.

  11. Sformate i cioccolatini: basterà allargare lo stampo se possedete quello in silicone oppure battere delicatamente sul fondo se ne utilizzate uno rigido.

  12. Non vi resta che gustare i vostri cioccolatini ripieni allo Champagne o confezionarli e fare un delizioso regalo! 😉

Note

Potete trovare altre ricette romantiche alla sezione Dolci di San Valentino

Per i ciocco-dipendenti c’è Passione cioccolato

Alla prossima ricetta! 😉

P.S. Se vi piacciono i miei contenuti e volete rimanere aggiornati con tantissime nuove delizie e altrettante curiosità, seguitemi su FacebookTwitter Google+ e Pinterest!

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Dolci di San Valentino Successivo Tartufini allo Champagne

Lascia un commento