Cheesecake Piña Colada – senza cottura e senza gelatina

Eccomi qua con un’altra cheesecake super estiva e dal sapore esotico: la Cheesecake Piña Colada.
Una ricetta per adulti, ma non per forza, in quanto si può sostituire la componente alcolica con del ben più innocuo e semplice latte.
Se siete amanti dei cocktail a piedi nudi sulla spiaggia la versione dessert appagherà le vostre papille gustative, credetemi.
Di seguito trovate la ricetta passo passo con foto!

cheesecake piña colada
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la base

  • 250 g Biscotti secchi
  • 100 g Burro

Per la farcitura

  • 500 g Formaggio fresco spalmabile
  • 75 g Zucchero a velo
  • 50 ml Rum
  • 400 ml Panna vegetale
  • 200 ml Succo di ananas
  • 350 g Ananas (fresco o sciroppato)
  • 50 g Cocco disidratato

Preparazione

  1. Preparate la Cheesecake Piña Colada cominciando dalla base.

    Sciogliete il burro in un pentolino o al microonde, tritate finemente i biscotti secchi ed uniteli insieme.

  2. Mescolate velocemente per farli assorbire, dopodiché versateli sul fondo di una tortiera a cerniera e pressateli con un cucchiaio, livellandoli e facendoli aderire bene.
    Mettete a rapprendere in frigorifero.

  3. Ora unite insieme il formaggio fresco con lo zucchero a velo e sbattete con delle fruste o mescolate con un cucchiaio fino a che non saranno amalgamati.

  4. Unite quindi, prima il succo d’ananas e poi il rum (latte o altro succo per la versione analcolica), continuando a mescolare lentamente.
    Otterrete così un composto liscio e senza grumi ma non troppo liquido.

  5. Montate metà della panna (200 ml) ben ferma, cioè fino a che non formerà dei ciuffetti belli solidi in superficie (è essenziale per poter ottenere un dolce compatto anche senza gelatina).

  6. Aggiungetela quindi al composto, poco alla volta ed incorporatela lentamente con una spatola dall’alto verso il basso, in questo modo non andrete a smontare il tutto.

  7. Montate infine l’altra metà della panna assieme al cocco disidratato, sempre fermissima.

  8. Procedete con la composizione della cheesecake, tirando fuori la base preparata prima.

    Create quindi un primo strato di ananas tagliato a piccoli pezzetti.

  9. Versate poi il ripieno all’ananas e rum, seguito infine dal composto di panna e cocco.

  10. Mettete in frigorifero a rapprendere per circa 4 ore, dopodiché decorate a piacere con frutta fresca e gustate! 😉

Note

Trovate tanti altri dolci senza cottura a questo link -> Torte Fresche

Alla prossima ricetta! 😉

P.S. Se vi piacciono i miei contenuti e volete rimanere aggiornati con tantissime nuove delizie e altrettante curiosità, seguitemi su FacebookTwitter Google+ e Pinterest!

Precedente Galette alle pesche con pasta brisè aromatizzata alla cannella Successivo Ricette dolci con il cocco

Lascia un commento