Biscotti Fiocco di neve

Oggi vediamo come si preparano questi carinissimi Biscotti Fiocco di neve!
Si tratta di semplice pasta frolla, dalla forma tipicamente natalizia, decorata con ghiaccia reale.
Facili da preparare, non preoccupatevi se non disponete delle formine apposite, a fondo pagina ho allegato delle immagini da ritagliare che fanno al caso vostro.
Basterà riportarle su della carta forno ed utilizzarle come guida per ritagliare la pasta frolla.
Non indugiamo oltre e vediamo l’occorrente.

biscotti fiocco di neve
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    35 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    30 biscotti

Ingredienti

Per i biscotti

  • 250 g Farina
  • 125 g Burro
  • 100 g Zucchero a velo
  • 1 Uovo intero
  • 1 Tuorlo
  • q.b. Baccello di vaniglia o scorza di limone
  • 1 pizzico Sale

Per la glassa

  • 150 g Zucchero a velo
  • 30 g Albume
  • q.b. Coloranti alimentari

Preparazione

  1. everyone_loves_to_cook-christmas-edition

    Prima di tutto procedete con la preparazione della pasta frolla.

    In una terrina abbastanza capiente, unite la farina setacciata, il burro freddo a pezzetti e lo zucchero.

    Cominciate a lavorare con le mani fino a che il burro non si sarà amalgamato in modo da ottenere un composto farinoso.

    Aggiungete poi la vaniglia o la scorza di limone ed un pizzico di sale.

    Create una fontana e versateci l’uovo e il tuorlo, incorporateli prima con una forchetta, poi lavorate il tutto velocemente con le mani in una spianatoia fino a che non avrete ottenuto un impasto liscio e omogeneo.

    N.B. E’ importante che lavoriate il tutto velocemente senza scaldare gli ingredienti per non compromettere la riuscita della frolla. Appena ottenuta la consistenza giusta fermatevi.

    Formate quindi un panetto compatto e avvolgetelo nella pellicola trasparente.
    Mettete in frigorifero per almeno 30 minuti.

    Una volta raffreddata, stendete la frolla con un mattarello ad un altezza di circa mezzo centimetro e procedete con la creazione dei biscotti.

    Se non avete le formine potete usare le immagini a fondo articolo.

    Mettete i vostri biscotti fiocco di neve in una teglia ricoperta di carta forno e infornate a 180° per 15 minuti.

    Lasciate raffreddare.

    Intanto procedete con la creazione della glassa.

    Montate l’albume a neve ben ferma con le fruste, poi aggiungete lo zucchero a velo setacciato e continuate a mescolare fino a che non sarà ben amalgamato, senza grumi.

    Dividete la glassa in diversi recipienti in base ai colori che volete utilizzare, unite i coloranti, poi create un foro di pochi mm su una sac à poche od un sacchetto di plastica e decorate i biscotti a piacere.

    Per dare un tocco ancora più invernale, spolverizzate dello zucchero semolato sopra la glassa ancora fresca per simulare dei cristalli di ghiaccio.

    Lasciate asciugare e gustate i Biscotti Fiocco di neve, magari con una bella cioccolata calda! 😉

Curiosità

gufo-curisity-christmas

Nell’universo non esistono due fiocchi di neve identici.
Questo perché ognuno è formato da 1.000.000.000.000.000 molecole che possono dar vita a infinite combinazioni e forme.
I più piccoli sono chiamati “polvere di diamante” ed hanno un diametro grande all’incirca come quello di un capello umano.
Riflettono la luce e brillano al sole, ecco il perché del loro nome.
Secondo il Guinness World Record, il più grande invece cadde a  Fort Keogh, Montana, nel 1887, durante un’eccezionale nevicata.
Il proprietario di un ranch nei dintorni affermò che fosse più grande di una scodella del latte, misurando ben 38 cm di larghezza e 12 cm di spessore.
Non ci sono però prove tangibili per dimostrarlo.

Per altre ricette a tema cliccate qui: Speciale Natale

Alla prossima! 😉

P.S. Se vi piacciono i miei contenuti e volete rimanere aggiornati con tantissime nuove delizie e altrettante curiosità, seguitemi su FacebookTwitter Google+!

 

Ecco delle immagini da ritagliare per dare forma i vostri fiocchi di neve:
(cliccate per ingrandire)

fiocco1fiocco2fiocco3

Precedente Sbrisolona mantovana Successivo Ghirlande natalizie con Cornflakes e menta

Lascia un commento