Biscotti al tè Earl Grey

Dovete sapere che io sono una teinomane, ovvero una dipendente del tè sotto tutte le sue forme.
Caldo d’inverno, freddo d’estate; di tutti i generi; col limone o senza; alla mattina, al pomeriggio, alla sera: sempre!!
Non è dunque una sorpresa che io oggi vi presenti i biscotti al tè Earl Grey, una delle varietà tra le mie preferite, aromatizzato al bergamotto.
Avevo voglia di biscotti un po’ diversi dal solito e non avevo molto in casa, se non il mio amato tè, detto fatto, mi sono messa subito all’opera, creando una frolla molto british con tanto burro e senza uova. Poi vi ho dato una forma a bustina di te: belli e deliziosi!
Di seguito la ricetta.

biscotti al tè Earl Grey
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 200 g Burro
  • 100 g Zucchero a velo
  • 280 g Farina
  • q.b. Essenza di vaniglia
  • 3 bustine Tè Earl Grey

Preparazione

  1. everyone_loves_to_cook

    Per prima cosa unite tutti gli ingredienti insieme: zucchero, burro ammorbidito, vaniglia, il tè e la farina.
    Lavorate bene il tutto con le mani fino a che il burro non sarà ben incorporato ed il composto avrà una consistenza liscia ed omogenea.

    N.B. Se avete un mixer potere mettere tutti gli ingredienti insieme e fare andare a massima velocità fino a che l’impasto non si compatta in una palla.

    Compattate il tutto e ricoprite con pellicola trasparente, mettete in frigorifero per circa 30 minuti.

    Passato il tempo di riposo stendete la frolla con un mattarello ad uno spessore di mezzo cm circa.

    Con delle formine, o a mano come nel mio caso, ritagliate i biscotti nella forma desiderata.

    Infornate a 180° per circa 15 minuti. Attenzione, non devono dorare!

    Lasciate raffreddare e servite i vostri biscotti al tè Earl Grey.

Curiosità

gufo curisity

Le origini di questa miscela risalgono al XIX secolo ed essa prende il nome dal Conte Grey, all’epoca primo ministro d’Inghilterra.
Si dice che uno dei suoi uomini salvò dall’annegamento il figlio di un Mandarino Cinese, l’uomo per gratitudine inviò al Conte questa varietà di tè nero aromatizzata con oli al bergamotto.

Non so voi, ma a me è venuta proprio voglia di una tazza di tè! (ogni scusa è buona :D)

Se cercate altre idee per realizzare dei gustosi biscotti visitate l’apposita sezione: Biscotti

Alla prossima ricetta! 🙂

P.S. Se vi piacciono i miei contenuti e volete rimanere aggiornati con tantissime nuove delizie e altrettante curiosità, seguitemi su FacebookTwitter Google+!

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.