Waffles leggerissimi e senza burro (ricetta con e senza burro)

Questi waffles super leggeri sono l’ideale se siete alla ricerca di un dolcino (o quasi essendo per così dire semidolci) per una colazione genuina, buona, soddisfacente ma diversa dal solito…. Noi in questo caso adoriamo, oltre ai pancakes che vi ho già illustrato qui sul blog nella versione leggerissima senza uova ecc., anche i waffles.

Buonissima la versione originale ma per accontentare oltre al palato anche il mio senso di colpa (più che mio, più che altro della mia dieta) li preparo spesso in questa versione superlight e genuina ovvero senza burro, con farine semintegrali e con zucchero di canna… e neanche troppo. Tanto poi ci penserà una buonissima confettura di frutta (per me senza zucchero) o crema gianduia (per i più fortunati) o ancora, come dessert, insieme a una pallina di gelato alla crema o panna montata, ad addolcirli.

E per glia amanti del salato? Nessun problema, basterà mettere in tavola oltre alle creme dolci anche affettati, uova strapazzate, bacon, formaggio a fettine e tutti saranno più che soddisfatti.

Facilissimi da preparare ma per cuocerli è indispensabile avere lo strumento adatto. Io ho comprato su Amazon dei comodissimi stampi in silicone per la cottura in forno ma potete optare anche per le piastre apposite. Tutti tranquillamente reperibili nei negozi che vendono prodotti per pasticceria o su Amazon e a prezzi economici.

Sono anche comodi e veloci da preparare perché, come faccio io, è possibile preparare l’impasto la sera prima così da doverli solo cuocere la mattina per gustarli belli caldi e freschi.

Eccovi la ricetta e correte a prepararli e fatemi sapere come vi sono sembrati. Con queste dosi verranno circa 6/10 waffles a seconda della grandezza dello stampo che utilizzerete. Diciamo cmq una porizione per 3/4 persone assicurata.,

 

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: circa 8 Waffles
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

Ingrediente per circa 6/8 Waffles

  • 125 g Latte parzialmente scremato
  • 100 g Olio di riso
  • 1 pizzico sale fino
  • 1 Uovo
  • 35 g zucchero di canna grezzo (Tipo Mascobado perfetto per i dolci)
  • 150 g Farina tipo 0 oppure tipo 1
  • 1/2 bustina lievito per dolci

Decorazione:

  • q.b. Zucchero a velo (opzionale)

Strumenti:

  • 1 stampo/cialdiera per waffles

Preparazione

  1. Ricetta con Bimby:

    Mettere nel boccale il latte (125 gr), il pizzico di sale, 1 uovo, l’olio (100 gr) e lo zucchero (35 gr). Mescolare 30 secondi/vel.5.

    Aggiungere la farina (150 gr) e ½ bustina di lievito per dolci. Mescolare altri 20 secondi/vel.5.

    Trasferite il composto in una ciotola, coprite con pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero almeno 15 minuti. Come dicevo prima è possibile preparare l’impasto la sera prima per cuocerli al mattino successivo.

    Versate l’impasto a cucchiaiate nello stampo per waffles (se non è antiaderente imburrarla prima) e cuocerli seguendo le istruzioni dello strumento che utilizzerete.

    Se usate uno stampo per cottura in forno, infornate i waffles in forno preriscaldato a 180°, e cuocete per circa 15-20 minuti, fino a che assumeranno una bella doratura.

    Servire tiepidi al naturale con solo una spolverata di zucchero a velo oppure accompagnandoli con confetture di marmellata, creme al cioccolato, panna montata, gelato o ingredienti salati.

    Buon appetito

    Manù

  2. Ricetta senza Bimby:

    Mettere in una ciotola capiente il latte (125 gr), il pizzico di sale, 1 uovo, l’olio (100 gr) e lo zucchero (35 gr). E mescolare con le fruste elettriche circa 30 secondi per amalgamare bene.

    Aggiungete la farina (150 gr) e ½ bustina di lievito per dolci e mescolate bene con le fruste fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo.

    Trasferite il composto in una ciotola, coprite con pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero almeno 15 minuti. Come dicevo prima è possibile preparare l’impasto la sera prima per cuocerli al mattino successivo.

    Versare l’impasto a cucchiaiate nello stampo per waffles (se non è antiaderente imburrarla prima) e cuocerli seguendo le istruzioni dello strumento che utilizzerete.

    Se usate uno stampo per cottura in forno, infornate i waffles in forno preriscaldato a 180°, e cuocete per circa 15-20 minuti, fino a che assumeranno una bella doratura.

    Servire tiepidi al naturale con solo una spolverata di zucchero a velo oppure accompagnandoli con confetture di marmellata, creme al cioccolato, panna montata, gelato o ingredienti salati.

    Buon appetito

    Manù

     

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da BISCOccole & dintorni

Una vita dedicata al lavoro e alla carriera, moglie poi aspirante mamma ed ora finalmente (ma dopo varie, tante, troppe difficoltà, peripezie, terreni accidentati) sono una mamma professionista. Quel che è certo è l’amore per la mia vivacissima bimba e per la Buona Cucina, insomma cosa c’e Di meglio nella vita del mangiare e bere bene?! Ho sempre amato cucinare ma soprattutto ricevere i complimenti :-) quindi prendendo spunto dalla mia mamma e nonna ho iniziato ad amare l'arte culinaria. Amo preparare gustose e prelibate ricette in primis per la mia bimba utilizzando solo prodotti bio, sani e leggeri; poi anche per il resto della famiglia e amici. Le mie ricette? Gustose e possibilmente light dato che sono sempre a dieta, IO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.