Torta di mele semintegrale con mascarpone e amaretti – supermorbidissima (ricette con e senza Bimby)

Questa torta di mele è una delle mie preferite del genere, si perché chi non adora queste profumatissime e soffici torte con le mele, delle quali ne esistono diverse versioni…

Io preferisco queste torte utilizzando una altissima quantità di mele perchè oltre al gusto, si può diminuire la quantità di zucchero grazie alla dolcezza di questo frutto.

L’unione poi con il mascapone al posto di burro o olio la rende super soffice e molto morbida… gli amaretti un tocco di sapore in più…

Perfetta per la merenda dei nostri bimbi, ottima anche a colazione o dopo pasto magari accompagnata da un po’ di gelato alla crema o panna montata.

Non vi rimane che provarla.

 

  • Preparazione: 20-30 Minuti
  • Cottura: 40-50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8/10 porzioni
  • Costo: Economico

Ingredienti

Ingredienti per una teglia da 22/24 cm

  • 240 g Farina tipo 1 (Oppure 180 gr tipo 1 e 60 gr tipo 2)
  • 250 g Mascarpone
  • 100/110 g Zucchero semolato
  • 3 Uova
  • 4 Mele Golden
  • 60 g Amaretti
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • 5/6 gocce Estratto naturale di vaniglia
  • q.b. Zucchero semolato (per decorazione)
  • q.b. Zucchero a velo (per decorazione finale)

Strumenti:

  • 1 Teglia da 22/24 cm diametro

Preparazione

  1. RICETTA CON IL BIMBY:

    Sbucciate tutte le mele. Tre mele tagliatele a cubettini e mettetele in una terrina con succo di limone affinché non anneriscano. La quarta mela tagliatela a fettine non troppo spesse ed irrorate anch’esse con limone.

    Accendete il forno a 180°, imburrate ed infarinate una teglia di circa 22 cm di diametro.

    Inserite nel boccale la farfalla, versatevi poi le 3 uova, lo zucchero (100/110 gr) e le 5 gocce di estratto di vaniglia. Montate per almeno 10 minuti/37°/velocità 4. Dovrete ottenere un composto chiaro e spumoso duplicato di volume possibilmente.

    In una ciotola versate il mascarpone ed ammorbiditelo con una spatola, poi versateci 2/3 cucchiai del composto di uova e zucchero per renderlo più morbido.

    Unite ora al composto nel boccale il mascarpone e mescolate 4 secondi vel. 4.

    Togliere il boccale dalla base e finire di amalgamare il mascarpone con la spatola delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto affinché non smonti il composto.

    Aggiungete setacciando la farina (240 gr) insieme a 1 bustina di lievito e un pizzico di sale e mescolate, con una spatola, delicatamente dal basso verso l’alto fino a che la farina non si sarà completamente amalgamata.

    Unite ora anche i cubetti di mele, gli amaretti (60 gr) sbriciolandoli dentro al composto e mescolate ancora delicatamente fino a che mele e amaretti si saranno ben amalgamati.

    Versate il composto dentro la teglia precedentemente imburrata e infarinata, distribuite su tutta la superficie le fettine di mele messe da parte e spolverizzate con un po’ di zucchero semolato per un effetto caramellato.

    Infornate nel forno già caldo e cuocete a 180° per circa 40 minuti. Trascorso il tempo verificate la cottura con la prova stecchino e in caso continuare la cottura per altri 5-10 minuti e verificate nuovamente.

    Una volta raffreddata spolverizzate la torta con un po’ di zucchero a velo.

    Sentirete che morbidezza e che sapore! Ottima così in tutta la sua semplice bontà oppure per un dopo pasto magari con panna montata o gelato alla crema.

    Buon appetito

    Manù

  2. RICETTA SENZA BIMBY:

    Togliete dal Frigo almeno 1 ora prima le uova.

    Sbucciate tutte le mele. Tre mele tagliatele a cubetti grandi come dadi, mettetele in una terrina con olio di limone affinché non anneriscano. La quarta mela tagliatela a fettine non troppo spesse e irrorate anch’esse con limone.

    Accendete il forno a 180°, imburrate ed infarinate una teglia di circa 22 cm di diametro.

    Versate in una ciotola le 3 uova a temperatura ambiente, lo zucchero (100/110 gr) e le 5 gocce di estratto di vaniglia. Montate con le fruste elettriche per almeno 10 minuti. Dovrete ottenere un composto chiaro e spumoso duplicato di volume possibilmente.

    In una ciotola versate il mascarpone ed ammorbiditelo con una spatola, poi versateci 2/3 cucchiai di composto di uova e zucchero per renderlo più morbido.

    Aggiungete poi il mascarpone ammorbidito al composto e mescolate con una spatola delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto affinché il composto non smonti

    Aggiungete la farina (240 gr) insieme a 1 bustina di lievito e un pizzico di sale, setacciandoli dentro al boccale, e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto fino a che la farina non si sarà completamente amalgamata.

    Unite ora anche i cubetti di mele (non le fettine che serviranno dopo per la decorazione), gli amaretti (60 gr) sbriciolandoli dentro al composto e mescolate ancora delicatamente fino a che mele e amaretti si saranno amalgamati bene.

    Versate il composto dentro la teglia precedentemente imburrata e infarinata, distribuite su tutta la superficie le fettine di mele messe da parte e spolverizzate con un po’ di zucchero per un effetto caramellato.

    Infornate nel forno già caldo e cuocete a 180° per circa 40 minuti. Trascorso il tempo verificate la cottura con la prova stecchino e in caso continuare la cottura per altri 5-10 minuti e verificate nuovamente.

    Una volta raffreddata spolverizzate la torta con un po’ di zucchero a velo.

    Sentirete che morbidezza e che sapore! Ottima così in tutta la sua semplice bontà oppure per un dopo pasto magari con panna montata o gelato alla crema.

    Buon appetito

    Manù

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da BISCOccole & dintorni

Una vita dedicata al lavoro e alla carriera, moglie poi aspirante mamma ed ora finalmente (ma dopo varie, tante, troppe difficoltà, peripezie, terreni accidentati) sono una mamma professionista. Quel che è certo è l’amore per la mia vivacissima bimba e per la Buona Cucina, insomma cosa c’e Di meglio nella vita del mangiare e bere bene?! Ho sempre amato cucinare ma soprattutto ricevere i complimenti :-) quindi prendendo spunto dalla mia mamma e nonna ho iniziato ad amare l'arte culinaria. Amo preparare gustose e prelibate ricette in primis per la mia bimba utilizzando solo prodotti bio, sani e leggeri; poi anche per il resto della famiglia e amici. Le mie ricette? Gustose e possibilmente light dato che sono sempre a dieta, IO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.