Straccetti di pollo con pesto di spinaci

Il pesto di spinaci che ho pubblicato come condimento delle farfalle, è stato perfetto anche per preparare in modo alternativo il pollo (rigorosamente biologico, senza utilizzo di antibiotici ecc) per la mia bimba. Avevo messo da parte la sera prima un po’ di pesto per utilizzarlo in questo modo ed è stato super gradito , come già la sera prima con la pasta.

Molto facile e veloce…. e la cena almeno dei bimbi è risolta.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15/20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 400 g Petto di pollo
  • 10 g Cipolla
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 bicchiere Latte fresco intero
  • q.b. Sale
  • 2/3 cucchiaini Pesto di spinaci (vedi ricetta nel link)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Se non già disponibile, preparare il pesto di spinaci come da mia ricetta (clicca qui Ricetta Pesto di Spinaci), riducendo le dosi di 1/3 oppure utilizzando le dosi indicate utilizzandolo anche per condire la pasta.

    Su un tagliere appoggiare il petto di pollo e ricavarne degli straccetti, facendo delle listarelle di circa 1 cmq spessore e 5/6 cm di lunghezza.

    In una padella soffriggere l’olio evo insieme alla cipolla e allo spicchio di aglio.

    Mettere nella padella anche gli straccetti di pollo e far rosolare qualche minuto. Aggiungere poi anche 2/3 cucchiai di pesto di spinaci, il bicchiere di latte ed il sale e cuocere per 15 minuti mescolando di tanto in tanto. Eliminare l’aglio.

    Servire caldo con un filo di olio evo.

    Buon appetito

    Manù

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da BISCOccole & dintorni

Una vita dedicata al lavoro e alla carriera, moglie poi aspirante mamma ed ora finalmente (ma dopo varie, tante, troppe difficoltà, peripezie, terreni accidentati) sono una mamma professionista. Quel che è certo è l’amore per la mia vivacissima bimba e per la Buona Cucina, insomma cosa c’e Di meglio nella vita del mangiare e bere bene?! Ho sempre amato cucinare ma soprattutto ricevere i complimenti :-) quindi prendendo spunto dalla mia mamma e nonna ho iniziato ad amare l'arte culinaria. Amo preparare gustose e prelibate ricette in primis per la mia bimba utilizzando solo prodotti bio, sani e leggeri; poi anche per il resto della famiglia e amici. Le mie ricette? Gustose e possibilmente light dato che sono sempre a dieta, IO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.